LBA - Una potente Brindisi dilaga in casa della Fortitudo Bologna

07.03.2021 13:46 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Una potente Brindisi dilaga in casa della Fortitudo Bologna

Due punti contro una big del campionato sarebbero un buon viatico per la Lavoropiù Bologna, che riceve nel lunch match della domenica la Happy Casa Brindisi. La formazione allenata da Frank Vitucci arriva malconcia dal turno di coppa con l'Hapoel Holon e deve rinunciare a Zanelli nel turno numero 21 del campionato di serie A. Palla a due quindi alle ore 12:00, con diretta Eurosport player. Ma per gli uomini di Dalmonte ci deve essere anche la dimostrazione dell'aver metabolizzato la sconfitta di Milano del turno precedente. La mancanza di pubblico attutisce l'eco della presenza dell'ex di turno Adrian Banks.

1Q - Inizio favorevole ai pugliesi 0-4 con Perkins e Willis. Risposta lenta ma funzionale della Fortitudo, che mette il 6-0 al 3'. Sorpassi a vicenda: Bostic piazza la tripla 6-7; gioco da tre punti di Saunders, subito contrato dalla bomba di Perkins e Gaspardo 9-12. Al 5' Fantinelli, Willis e il 2+1 di Hunt valgono la parità a quota 14, e Saunders con 4'30" manda avanti i bolognesi. 

La stoppata di Whiters lancia la transizione che Hunt trasforma in due punti, e Vitucci sul 18-14 chiama timeout con 3'35". Invece Hunt torna a segnare, Brindisi si intestardisce sulle triple e alla fine Willis ci riesce e chiude il 9-0 dall'angolo con 1'20", 20-17. Thompson realizza il -1, Aradori fa 1/2 in lunetta, Thompson da tre sorpassa quasi allo scadere 21-22. 

2Q - Visconti e Krubally non belli ma efficaci proseguono il break brindisino, Bell ne aggiunge due 21-29 al 13' mentre la Fortitudo colleziona errori e infatti Dalmonte chiama timeout. aumenta solo velocità e confusione in campo; con 5'47" Visconti va in lunetta e fa 2/2. Hunt con 5'15" chiude il break 0-12 degli ospiti, ma Visconti da tre firma il nuovo vantaggio 23-34. Totè realizza la tripla al secondo tentativo personale. L'energia non difetta alla Happy Casa, Udom aggiunge un libero, ma alla fine segna anche Banks con meno di 4' all'intervallo. Bell se ne infischia e piazza la bomba, seguito da Bostic 28-41 con 3'. Altro timeout di Dalmonte. Ma Aradori tira sul tabellone, innesca il contropiede pugliese con schiacciata di Krubally. 29-43 Però arriva una risposta da Banks e Totè 33-43. Udom piazza la bomba, Totè mette un libero, ma Thompson ha l'assist sulla sirena per il +14 siglato da Krubally 34-48.

3Q - Bostic introduce la ripresa con una tripla veloce 34-51. Hunt fa 0/2 in lunetta, ma la Happy Casa ha qualche giocata rivedibile, e Whiters schiaccia. Gaspardo da sotto riallunga ma sbaglia il libero aggiuntivo. Bostic va in doppia cifra +19, Saunders respira, Bostic uguale ma in lunetta. Saunders va in doppia cifra anche lui, a Perkins risponde la tripla di Whiters ma Bostic punisce una zona incomprendibile. Con 4'45" Hunt e Perkins (due volte) a segno e il +21 45-66 costringe Dalmonte a fermare il gioco con 4'09". Saunders piazza un 4-0, e con 2'10" è 49-66. Perkins fa 2/2 ai liberi e Udom ridanno il ventello di vantaggio a Brindisi. Accorcia Banks con una tripla; Krubally e Saunders fissano il definitivo 54-72.

4Q - Parte con speranza la Fortitudo con la bomba di Banks in apertura. Ma la Happy Casa risponde con veemenza con un parziale 0-11 57-83 al 34'. Con fatica arriva una tripla di Baldasso, ma Krubally difende il +25 al 35'. Ci attendono 5' di puro garbage time, visto che la Fortitudo non ha armi tattiche per frenare l'azione poderosa degli uomini di Vitucci. Un gioco da tre punti di Krubally stabilisce il +29 62-91; Fantinelli e Aradori da tre punti riducono lo scarto. Vitucci manda in campo il giovane Motta (4 punti) per il 70-95 conclusivo.

Lavoropiù Bologna - Happy Casa Brindisi 70-95. Boxscore: 17 Saunders, 15p+9r Hunt, 11 Banks, 9 Fantinelli, 6 Totè, 5 Whiters, 4 Aradori, 3 Baldasso per la Fortitudo; 20 Bostic, 14 Krubally, 13 Perkins, 11 Udom, 10 Bell, 7 Willis e Visconti, 5 Thompson, 4 Motta e Gaspardo per la New Basket.