A2 Femminile - Sud: big match tra La Spezia e Campobasso, derby sardo tra Selargius e Cus

07.12.2019 00:04 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Sud: big match tra La Spezia e Campobasso, derby sardo tra Selargius e Cus

Sei partite, una decisiva per il primato: imperdibile weekend per il Girone Sud di Serie A2 con la corsa in testa alla classifica che entra nel vivo.

Al PalaMariotti di La Spezia le liguri ospitano Campobasso, in una sfida che può valere il primato. In questo momento le spezzine sono avanti di due punti, ma con una partita in più: chi vincerà lo scontro diretto può acquisire un vantaggio sull’avversario in termini di classifica. Spezia ha fatto molto bene contro Ariano Irpino, infliggendo la prima sconfitta stagionale in casa alle campane; Campobasso cercherà di dimostrare come il primo ko della sua annata, contro Umbertide, fosse un episodio isolato.

Altra sfida molto interessante a Umbertide dove le umbre, col morale altissimo dopo il colpo del PalaVazzieri, puntano a ripetersi su Nico Basket. Le toscane hanno giocato in settimana, perdendo, con Ariano Irpino: quarta sconfitta nelle ultime cinque uscite per la squadra di Andreoli. In settimana la squadra di Contu ha riaccolto una sua vecchia conoscenza, la pivot Gelfusa, al ritorno in Umbria dopo dieci anni dall'ultima stagione disputata (2008/2009).

Bell'incrocio il derby sardo tra Selargius e Cus Cagliari: formazione di Restivo, grande ex dell'incontro con diversi anni di panchina in A1 con le cussine, è reduce da un turno di riposo, mentre le "universitarie" non si sono per nulla riposate la scorsa settimana con la vittoria in quattro overtime con San Giovanni Valdarno, da valutare le condizioni di Novati uscita dal match con un problema alla caviglia. Per Selargius speranze sul rientro della lungodegente Arioli, anche se pare più probabile che l'esterna abbia bisogno di altro tempo.

Le toscane di San Giovanni Valdarno, uscite sconfitte dal match-maratona del “Sa Duchessa”, puntano al riscatto (sempre aspettando il rientro da infortunio di Rosset) nell’impegno interno contro Civitanova Marche. La squadra di Scalabroni si è pericolosamente avvicinata alla zona Playoff, con la vittoria contro Viterbo, agganciando propria la formazione di Altobelli a quota otto.

Viterbo, dopo la discreta prestazione nella partita contro Civitanova, ospita la Virtus Cagliari reduce, dal canto suo, dalla pesante sconfitta rimediata contro Faenza. Le sarde hanno sofferto, nelle ultime settimane, l’assenza di pezzi importanti come Favento e Lussu, con la loro esperienza sicuramente pezzi importanti per coach Ferazzoli.

Sfida in coda alla classifica tra Livorno e High School Basket Lab, con HSBL reduce dal riposo in campionato alle prese con le toscane, in una fase di flessione. Pronta al debutto Vanin in casa livornese, probabile anche il recupero di Tripalo, uscita con un infortunio alla mano dall'ultima partita disputata.

(Foto Magnolia La Molisana Campobasso - Maurizio Silla)