Serie C - Castanea Basket si prepara all'esordio di categoria

07.09.2020 15:48 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Castanea Basket si prepara all'esordio di categoria

Dopo le ufficializzazioni di Filippo Frisenda, Giusy Ardizzone e di  
Luigi Biondo oltre a quella particolarmente prestigiosa di Nino Molino  
lo staff tecnico del Castanea Basket 2010 per la stagione sportiva  
2020/21 è stato completato dall’arrivo in gialloviola di Claudio Currò. 
Si tratta di una new entry per il team messinese che però già in  
passato era stata molto vicino al tecnico triestino di nascita in  
procinto d'indossare i colori del club senza mai riuscirci. La sua  
figura qualificata dopo anni di esperienza maturata con gli atleti più  
piccoli quest’anno irrobustirà ulteriormente l’area tecnica della  
prima squadra. Da sempre impegnato principalmente coi ragazzi e  
specificatamente nel settore giovanile, la sua vera mission, Claudio  
Currò in questa stagione ha espresso il desiderio di misurarsi con un  
campionato senior e siederà in panchina con la prima squadra insieme  
alle altre figure tecniche.

La carriera
Dopo i trascorsi da giocatore inizia il suo percorso come tecnico  
nella stagione 2009/10 col Basket Ganzirri, la sua società  
d’appartenenza. La stagione successiva si sdoppia tra Ganzirri e il  
settore giovanile della Mia Basket Messina. Nel 2011 collabora anche  
col settore giovanile del Basket School, un ulteriore biennio lo  
trascorre al Ganzirri. Dal 2014 inizia con l’Amatori Messina e la Life  
Basket l’esperienza denominata “Progetto Club” per riunire ottimi  
prospetti cittadini ottenendo particolari successi in ambito  
giovanile. Dal 2016 al 2018 rinnova il suo impegno col Ganzirri mentre  
lo scorso anno ha seguito da vicino il settore giovanile femminile del  
Cus Unime.

Questo il suo commento: “Era da diverso tempo che ci rincorrevamo col  
Castanea Basket, praticamente dall’anno della fondazione della  
società. Con Filippo Frisenda abbiamo anche giocato assieme e ci  
conosciamo da diverso tempo ma il mio impegno al Ganzirri aveva sempre  
precluso fino ad oggi il mio approdo in gialloviola. Quest’anno in  
considerazione della nuova e prestigiosa categoria come la serie C  
Silver e il fatto di poter lavorare a stretto contatto con un mostro  
sacro del basket nostrano come Nino Molino non ho avuto particolari  
dubbi nello sposare questo progetto. Darò il massimo per raggiungere  
gli obiettivi prefissati dalla società". Dopo aver definito lo staff  
tecnico nei prossimi giorni la società comunicherà i primi nomi del  
nuovo roster che comincerà nelle prossime settimane la preparazione  
precampionato.