Finale Nazionale Under 16 Ecc - Per il titolo Oxygen Bassano contro Stella Azzurra

22.06.2019 00:03 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Finale Nazionale Under 16 Ecc - Per il titolo Oxygen Bassano contro Stella Azzurra

Saranno Oxygen Bassano e Stella Azzurra Roma a contendersi lo Scudetto Under 16 Eccellenza – Trofeo Claudio Monti 2019. Umana Reyer Venezia e Honey Sport City Roma si sfideranno per guadagnarsi il gradino più basso del podio.

Nella prima Semifinale l’Oxygen Bassano ha sconfitto l’Umana Reyer Venezia 71-67, dopo aver rincorso i lagunari per oltre 30 minuti. L’altra finalista è la Stella Azzurra Roma, che ha sconfitto 93-75 l’Honey Sport City Roma, allungando nel secondo tempo e prendendosi la rivincita dopo la sconfitta dello scorso anno a Bassano del Grappa.

Nelle Finali di domani si ripeteranno due sfide che si sono disputate nei gironi: nella terza giornata, infatti, la Stella Azzurra Roma aveva sconfitto 69-56 l’Oxygen Bassano, mentre nella gara inaugurale l’Umana Reyer Venezia aveva avuto la meglio 73-64 dell’Honey Sport City Roma.

Tutte le partite della Finale Nazionale Under 16 Eccellenza - Trofeo Claudio Monti, sono in diretta streaming su www.fip.it/giovanile e su www.basketlike.it. La Finale Scudetto verrà trasmessa in diretta anche su www.fip.it.

I risultati delle Semifinali

Umana Reyer Venezia - Oxygen Bassano 67-71
Honey Sport City Roma - Stella Azzurra Roma 75-93

Il programma delle Finali (sabato 22 giugno)

PalaFiom
Ore 17:30 Finale 3°/4° posto Umana Reyer Venezia - Honey Sport City Roma
Ore 19:30 Finale 1°/2° posto Oxygen Bassano - Stella Azzurra Roma


Umana Reyer Venezia - Oxygen Bassano 67-71
L’Oxygen Bassano sconfigge la Reyer Venezia e vola in Finale. Pronti via e i lagunari piazzano un parziale di 8-0, mentre la squadra di coach Papi trova il primo canestro dopo oltre tre minuti. Il duello che infiamma il primo quarto è quello tra Kovacs (14 punti) e Agbamu (doppia doppia da 26 punti e 14 rimbalzi) con la sfida che è intensa ed equilibrata, come dimostra il 20-19 con cui si chiude la prima frazione. La Reyer mantiene sempre qualche punto di vantaggio e sul finire di primo tempo, grazie a Casarin (autore di 15 punti), riesce ad allungare sul 39-31. Alla ripresa del gioco Agbamu, sfruttando la sua fisicità, permette ai suoi di recuperare e di riportare la partita sui binari dell’equilibrio: il match, infatti, è nuovamente punto a punto, ma sempre condotto da Venezia, che resta avanti grazie ai canestri di Berdini (18 punti). Il verdetto della sfida è rimandato agli ultimi dieci minuti: Ojo (19 punti) guida i suoi al vantaggio, ma capitan Bolpin nel momento più difficile per i lagunari risponde presente con 5 punti consecutivi. Il punteggio è sul 61 pari a cinque minuti dalla fine ed Ojo con due triple consecutive, complici un paio di palle perse sanguinose della Reyer, permette a Bassano di conquistare 71-67 la vittoria.

Umana Reyer Venezia - Oxygen Bassano 67 - 71 (20-19, 39-31, 53-52, 67-71)
Umana Reyer Venezia: Bolpin 9 (1/4, 1/5), Casarin* 15 (4/10, 1/8), Mafolino* 4 (2/4 da 2), Berdini* 18 (5/12, 2/6), Cappellotto ne, Morena ne, Kovacs* 14 (4/9, 2/3), Boglione ne, Cravero* 7 (2/2, 1/2), Valentini, Grani, Ballarin Chinellato ne. All. Turchetto
Tiri da 2: 18/44 - Tiri da 3: 7/25 - Tiri Liberi: 10/18 - Rimbalzi: 44 14+30 (Casarin 11) - Assist: 17 (Casarin 7) - Palle Recuperate: 7 (Bolpin 2) - Palle Perse: 18 (Casarin 7) - Cinque Falli: Casarin, Cravero
Oxygen Bassano: Nnabuife, Pellecchia* 6 (3/7 da 2), Ndour* 8 (4/7, 0/1), Campagnolo ne, Valente, Agbamu* 26 (10/15, 1/5), Comunello ne, Fiusco* 12 (3/12, 1/3), Sulina, Dalla Valle, Tasca ne, Ojo* 19 (4/12, 2/8). All. Papi
Tiri da 2: 24/54 - Tiri da 3: 4/21 - Tiri Liberi: 11/20 - Rimbalzi: 51 19+32 (Agbamu 14) - Assist: 11 (Pellecchia 4) - Palle Recuperate: 10 (Agbamu 3) - Palle Perse: 15 (Agbamu 4)
Arbitri: Manco, Marcelli

Honey Sport City Roma - Stella Azzurra Roma 75-93
La Stella Azzurra Roma vince il derby capitolino contro l’Honey Sport City Roma, vendicando la sconfitta di un anno fa, e raggiunge Bassano nella finalissima in programma domani (sabato 22 giugno) alle 19:30. Giordano (12 punti) e Greggi (autore di 8 punti) accendono fin dalle prime battute il derby capitolino con i nerostellati che sono i primi a prendere qualche punto di vantaggio. La squadra di coach Gandolfi sfrutta la fisicità di Nzosa (9 punti) che primeggia nel duello contro Ndzie (autore di 11 punti) e grazie anche a Visintin (16 punti), chiude avanti 23-17 il primo quarto. Nei primi minuti della seconda frazione la Stella continua a muovere bene la palla in attacco raggiungendo la doppia cifra di vantaggio. La risposta dell’HSC però non tarda ad arrivare e porta la firma di uno scatenato Abeg a (20 punti nel primo tempo, 35 a fine partita) che permette ai suoi di rimanere mentalmente in partita. Al rientro in campo dall’intervallo lungo i ritmi sono altissimi, entrambe le squadre segnano dalla lunga distanza facendo divertire il pubblico del PalaFiom. I gialloneri provano a rientrare definitivamente, ma la Stella con Falk e Motta (19 punti a testa) prima respinge i tentativi avversari e poi allunga definitivamente. Nelle prime azioni dell’ultimo quarto, infatti, i ragazzi di coach Gandolfi prendono il largo raggiungendo anche i 20 punti di vantaggio e chiudendo di fatto i giochi. Negli ultimi minuti la sfida scorre veloce verso la sirena finale con i nerostellati che amministrano l’ampio vantaggio e vincono 93-75.

HSC Roma - Stella Azzurra Roma 75 - 93 (17-23, 36-45, 59-68, 75-93)
HSC Roma: Rossetti 2 (1/1 da 2), Matera 8 (1/2, 2/7), Mutombo Kolombo, Tripodi, Abega Ongolo 35 (4/8, 7/13), Bufano* 2 (1/1, 0/3), Borioni, Ndzie Meteh* 11 (4/10, 0/1), Giacomi* 4 (2/2 da 2), Francioni* 5 (1/3, 1/2), Aulicino, Greggi* 8 (1/8, 2/5). All. Rubinetti
Tiri da 2: 15/36 - Tiri da 3: 12/36 - Tiri Liberi: 9/12 - Rimbalzi: 26 10+16 (Ndzie Meteh 9) - Assist: 17 (Greggi 4) - Palle Recuperate: 12 (Abega Ongolo 7) - Palle Perse: 15 (Ndzie Meteh 3)
Stella Azzurra Roma: Pugliatti, Boglio 1 (0/1 da 2), Lo Prete , Giordano* 12 (2/4, 2/4), Visintin* 16 (5/9, 1/3), Motta* 19 (5/11, 3/5), Adeola 13 (5/6, 0/1), Telesca 2 (1/1, 0/1), Nzosa* 9 (4/7 da 2), Rapini 2 (1/1 da 2), Falk* 19 (6/7, 1/5), Camponeschi. All. Gandolfi
Tiri da 2: 29/48 - Tiri da 3: 7/19 - Tiri Liberi: 14/21 - Rimbalzi: 43 13+30 (Motta 11) - Assist: 23 (Giordano 7) - Palle Recuperate: 6 (Visintin 2) - Palle Perse: 18 (Nzosa 5)
Arbitri: Pulina, Bortolotto

I risultati della prima giornata – 16 giugno

Girone A
Umana Reyer Venezia - Honey Sport City Roma 73-64
A.D Basket Biancorosso Empoli - Pallacanestro 2.015 Forlì 68-76
Girone B
SS Felice Scandone Avellino - Oxygen Bassano 45-79
Stella Azzurra Roma - Pall. Bernareggio 99 79-47
Girone C
Basket Leonessa Brescia - Unipol Banca Virtus Bologna 56-64
A|X Armani Exchange Olimpia Milano - Team ABC Cantù 76-61
Girone D
Pall. Don Bosco Livorno - College Basketball 62-69
Petrarca Padova - Pallacanestro Varese 73-53

I risultati della seconda giornata – 17 giugno

Girone A
Umana Reyer Venezia - A.D. Basket Biancorosso Empoli 76-66
Pallacanestro 2.015 Forlì – Honey Sport City Roma 27-68
Girone B
Oxygen Bassano - Pall. Bernareggio 99 84-54
Stella Azzurra Roma - SS Felice Scandone Avellino 90-58
Girone C
Unipol Banca Virtus Bologna - Team ABC Cantù 82-55
A|X Armani Exchange Olimpia Milano – Basket Leonessa Brescia 71-50
Girone D
College Basketball – Pallacanestro Varese 60-63
Petrarca Padova - Pall. Don Bosco Livorno 40-75

I risultati della terza giornata – 18 giugno

Girone A
Umana Reyer Venezia – Pallacanestro 2.015 Forlì 82-71
Honey Sport City Roma – A.D. Basket Biancorosso Empoli 58-79
Girone B
Oxygen Bassano – Stella Azzurra Roma 56-69
SS Felice Scandone Avellino – Pall. Bernareggio 99 77-87
Girone C
Unipol Banca Virtus Bologna - A|X Armani Exchange Olimpia Milano 59-63
Basket Leonessa Brescia – Team ABC Cantù 71-57
Girone D
College Basketball – Petrarca Padova 62-102
Pall. Don Bosco Livorno – Pallacanestro Varese 55-40

Le Classifiche
Girone A
Umana Reyer Venezia 6
Honey Sport City Roma 2
Biancorosso Empoli 2
Pallacanestro 2.015 Forlì 2

Girone B
Stella Azzurra Roma 6
Oxygen Bassano 4
Pall. Bernareggio 99 2
Felice Scandone Avellino 0

Girone C
A|X Armani Exchange Olimpia Milano 6
Unipol Banca Virtus Bologna 4
Basket Brescia Leonessa 2
Team ABC Cantù 0

Girone D
Don Bosco Livorno 4
Petrarca Padova 4
Pallacanestro Varese 2
College Basketball Borgomanero 2

I risultati degli Spareggi – 19 giugno

Honey Sport City Roma - Pall. Bernareggio 99 92-67
Oxygen Bassano - A.D. Basket Biancorosso Empoli 63-33
Unipol Banca Virtus Bologna – Pallacanestro Varese 65-66
Petrarca Padova – Basket Leonessa Brescia 88-70


I risultati dei Quarti – 20 giugno

Umana Reyer Venezia - Pallacanestro Varese 75-51
Honey Sport City Roma - A|X Armani Exchange Olimpia Milano 66-65
Oxygen Bassano - Pall. Don Bosco Livorno 63-58
Stella Azzurra Roma - Petrarca Padova 85-54