Serie B - Viola RC: la FIP non ci sta alle ricostruzioni di Menniti

20.05.2019 12:02 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Viola RC: la FIP non ci sta alle ricostruzioni di Menniti

Niente da fare: se la Corte d'Appello scrive nero su bianco che i bonifici (sesta rata Nas) non sono arrivati nemmeno fuori tempo massimo, c'è poco da obiettare alle decisioni di escludere la Viola Reggio Calabria dal campionato di serie B. E il presidente regionale FIP Calabria Paolo Surace puntualizza il tutto a Valerio Chinè della Gazzetta del Sud: "Rimango perplesso e attonito riguardo quanto detto dal signor Menniti nella sua ultima intervista. Prima di tutto servirebbe maggior chiarezza, dato che il signor Menniti ad oggi non è un tesserato della Viola, né risulterebbe il proprietario visto che le quote sembrano detenute da un soggetto terzo. Penso sarebbe utile capire a che titolo e con quale qualifica si esprima... Se i pagamenti non vengono fatti nei termini perentori, di che stiamo parlando? Aria fritta... Come gestori del Palacalafiore abbiamo supportato la Viola all'inverosimile, riservando gli orarid egli allenamenti anche quando non aveva partecipato al bando per l'assegnazione dei turni, fino ai playoff quando è stata raggiunta dal divieto di utilizzo dell'impianto per morosità. Ho personalmente comunicato al signor Menniti modalità e termini, anche in questo caso è stato fatto un bonifico estero in aprile, Montenegro se non ricordo male, che non sembra essere arrivato nelle casse comunali".