LBA - Nel recupero Trieste-Reggio Emilia Cavaliero raggiunge quota 600 presenze in A

06.01.2021 08:48 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: LegaBasket.it
LBA - Nel recupero Trieste-Reggio Emilia Cavaliero raggiunge quota 600 presenze in A

Mercoledì' 6 gennaio si disputa il recupero della settima giornata della Serie A UnipolSai tra Allianz Pallacanestro Trieste e UNAHOTELS Reggio Emlia (ore 20, Eurosport Player). 

PRECEDENTI

Tre i precedenti in Serie A tra le due società con 2 vittorie per Trieste e 1 per Reggio Emilia: a Trieste fino ad ora si è giocata una solo gara con vittoria dei padroni di casa nel ritorno della stagione 2018/19. Un solo precedente tra i due allenatori finito con la vittoria della squadra di Dalmasson contro la Fortitudo Bologna allenata da Martino.

GIOCATORI

Daniele Cavaliero è alla presenza numero 600 in Serie A: il play di Trieste ha esordito in Serie A con la Telit TS nella stagione 1999/00: è il giocatore in attività con più presenze nel nostro campionato.

Nella Pallacanestro Reggiana mancherà Justin Johnson, infortunatosi durante il match contro la Dinamo Sassari: la risonanza magnetica ha evidenziato una lesione di terzo grado al muscolo flessore semimembranoso della gamba destra. L’americano dovrà osservare ora un periodo di riposo e terapie e verrà rivalutato nelle prossime settimane. 

ALLENATORI

Un solo precedente tra i due allenatori finito con la vittoria della squadra di Dalmasson che affrontava la Fortitudo allenata da Martino.

Queste le parole del coach reggiano: “Torniamo in campo dopo una partita che, se da un lato ci ha lasciato amarezza per aver sfiorato la vittoria e la brutta notizia dell'infortunio di Justin Johnson, dall’altro è stata sicuramente caratterizzata da tanti aspetti positivi nella prestazione di squadra, da cui dobbiamo ripartire per affrontare una partita piena di insidie come quella contro Trieste. Ognuno di noi, dal primo all’ultimo, dovrà fare il massimo per fare una gara importante e cercare di conquistare una grande vittoria".

Così' l'assistant coach triestino Marco Legovicc che in questo importante match taglierà il traguardo delle 200 panchine in Serie A.

"Reggio Emilia è reduce da una grandissima battaglia con Sassari persa solo dopo un supplementare. La partita è stata particolarmente dura e intensa ed entrambe le squadre hanno speso molte energie. Noi dal canto nostro dovremo però pensare a noi stessi e a riproporre le stesse cose che abbiamo fatto, anche a tratti bene, con Treviso per portare a casa i due punti.  Sarà una partita molto importante per continuare a rientrare (se così possiamo dire) definitivamente all'interno del nostro campionato per poi tirare le somme del girone d'andata dopo l'ultima sfida con la Fortitudo, con l'ultima incognita del recupero con Varese".