A2 Ovest - La Reale Mutua Basket Torino cade ad Agrigento

17.11.2019 20:22 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Ovest - La Reale Mutua Basket Torino cade ad Agrigento

Cappelletti, Marks, Alibegovic, Pinkins e Campani formano il quintetto scelto da coach Cavina, coach Cagnardi risponde con James, Chiarastella, De Nicolao, Ambrosin e Easley.

Pinkins e Campani rispondono a De Nicolao per inaugurare il match, Marks vola in contropiede per il 4-10 del 2°. Easley riporta Agrigento a meno due, Chiarastella impatta a quota 10 al 5°, la Fortitudo sorpassa, ma Marks è bravo a replicare per il 12-15 del 7°. James entra in gara e rimette avanti i padroni di casa, al 10° è 19-18. Pinkins e Cappelletti aprono il secondo quarto con i punti del 19-24, Marks ispira il +9 del 13°. La tripla di Pepe sblocca Agrigento, coach Cavina ferma la gara dopo un'altra palla sciupata dai suoi. Easley e James accorciano ulteriormente le distanze,fino al pareggio a quota 30 di De Nicolao. James fa esplodere il PalaMoncada, Traini e Pinkins replicano per il 36-41, la difesa gialloblu sale di colpi, la schiacciata di Marks obbliga coach Cagnardi al time-out al 19°. Cassar e Easley chiudono il primo tempo con i canestri del 38-47.

Ambrosin spinge Agrigento al rientro in campo, Alibegovic replica per la Reale Mutua. James sfrutta l'ennesima persa gialloblu per accorciare. Marks firma il riallungo ospite per il 52-60 del 26°. Chiarastella e tre generosi liberi per James valgono il meno tre per i biancoblu, Pinkins e Alibegovic interrompono il parziale con i canestri del 57-64 del 27°. Pepe inventa il jolly, Easley schiaccia il meno due. Alibegovic e Cappelletti chiudono la frazione con i punti del 64-68 al 30°.

James ed Easley accorciano subito le distanze, Cappelletti risponde in penetrazione per il 68-72 del 32°. Chiarastella e Ambrosin siglano il sorpasso sul 73-72 del 34°, Cappelletti e Pepe si scambiano le triple, capitan Alibegovic infila quella del 78 pari. Marks e Campani siglano il 78-82 del 37°, Pepe è ancora infallibile dalla distanza per il pareggio a quota 84. Ambrosin trova l'ennesima tripla per la squadra siciliana che vale il vantaggio sul 87-86, il gioco da tre punti di Alibegovic rimette avanti i gialloblu a 1 e 28'' dalla fine, Marks sigla il +4. La Reale Mutua si perde ancora una volta Pepe che a 40'' dalla fine infila il meno uno. Torino non trova il canestro in attacco, Easley corregge l'errore di Pepe per il vantaggio sul 92-91 a meno di due secondi dalla fine. I gialloblu non riescono a rimettere la palla in campo e sono costretti a cedere alla formazione siciliana.

MRINNOVABILI AGRIGENTO – REALE MUTUA BASKET TORINO: 92-91

Parziali: 19-18, 19-29, 26-21, 28-23

AGRIGENTO: Rotondo, Chiarastella 6, James 29, Pepe 22, Easley 18, Fontana, De Nicolao 7, Ambrosin 9, Cuffaro, Moretti 1, Moricca NE, Indelicato NE. All. Cagnardi

TORINO: Jakimovski NE, Campani 4, Traini 2, Toscano 5, Cappelletti 14, Cassar, Ianuale NE, Alibegovic 25, Pinkins 17, Marks 24, Reggiani NE. All. Cavina, ass. Iacozza e Spanu