Festa e promesse: la Coppa Italia della GeVi e il basket a Napoli

20.02.2024 08:00 di Umberto De Santis Twitter:    vedi letture
Festa e promesse: la Coppa Italia della GeVi e il basket a Napoli
© foto di SAVINO PAOLELLA

Ieri ad attendere il ritorno della GeVi Napoli con la Coppa Italia c'erano alla stazione almeno 500 tifosi. Cui sono seguiti prima un passaggio al PalaBarbuto e poi a Palazzo San Giacomo dal sindaco Gaetano Manfredi e dall’assessore allo sport Ferrante. La clamorosa vittoria, sottolineata dalla enorme differenza di budget tra le due finaliste e di strutture a disposizione della squadra, ha fatto entusiasmare un po' troppo il primo cittadino.

"Ho seguito con grande attenzione tutte e tre le partite di Napoli. Poi voi avete vinto la Coppa e noi faremo il palasport. Ci stiamo lavorando. Nel giro di un mese localizzeremo l’area deputata per l’edificazione" ha dichiarato, come riportato dal Corriere della Sera. Per l'assessore Ferrante il budget di spesa necessario si aggirerebbe intorno agli 80 milioni di euro per una collocazione del nuovo impianto prevedibile sempre nell'area di Bagnoli.

Una cifra enorme, che ha fatto affermare a Vito Grassi, vicepresidente di Confindustria e fratello del patron Federico che occorre uno sforzo del mondo dell'imprenditoria partenopeo: "Occorre gente che dia una mano, che abbia voglia di investire. Questa vittoria ci aiuterà certamente nel coinvolgimento di altri soggetti."