LBF A1 Techfind 8^ giornata: la prima di Crema, Moncalieri sale in alto

In casa di un irriconoscibile Fila San Martino le cremasche hanno ottenuto la loro prima vittoria in serie A1, Moncalieri affonda Brescia
14.11.2022 10:24 di Eduardo Lubrano Twitter:    vedi letture
LBF A1 Techfind 8^ giornata: la prima  di Crema, Moncalieri sale in alto

Niente di nuovo sotto il sole della LBF A1 Techfind nella 8^ giornata di andata? Sì…no…quasi. Spiegazione. In testa nulla di nuovo con Schio, Venezia e Bologna che marciano a ritmo serrato distribuendo distacchi più o meno importanti alle avversarie di turno. Le due venete viaggiano a punteggio pieno, le Vu nere ad una vittoria di distacco. Sabato sera potrebbe cambiare qualcosa perché al Pala Dozza di Bologna è in programma il secondo big match fra queste tre, quello tra Virtus Segafredo Bologna ed Umana Reyer Venezia (il primo l’ha vinto il Famila Wuber Schio che ha battuto a Virtus Bologna alla quarta giornata).

Sabato Schio ha vinto in casa de La Molisana Magnolia Campobasso (52-85), la Virtus Bologna ha portato a casa un difficile derby con la Ework Faenza (69-79) mentre ieri l’Umana Venezia ha avuto facilmente ragione del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno (90-46)

Il cosiddetto “derby delle isole” come l’ha giustamente definito l’ufficio stampa della Lega Basket Femminile, l’ha vinto il Banco di Sardegna Dinamo Sassari in casa della Passalacqua Ragusa (75-78) che oltre alle dimissioni di coach Diamanti in settimana ha incassato la quinta sconfitta della stagione, la quarta consecutiva in casa, anche se va detto che si è trattato di avversarie come Schio, Venezia, San Martino di Lupari e appunto Sassari. Le parole di Beppe Carboni che ieri ha guidato la formazione ragusana:” Le ragazze hanno dato il massimo, abbiamo provato in tutti i modi a vincere la partita, contro una squadra davvero bene organizzata. Loro sono state più brave di noi. Abbiamo sicuramente da sistemare delle cose dopo il cambio di allenatore, ed il viatico migliore sarebbero stati i due punti. Purtroppo abbiamo mancato in tutte le situazioni decisive sia in attacco che in difesa ma faremo sicuramente tesoro per le partite a venire”.

A proposito di San Martino di Lupari. La sconfitta casalinga con Parking Graf Crema fa rumore e tanto. Non solo perché è la prima volta in serie A1 per la formazione lombarda neo promossa. Ma soprattutto per il punteggio : 42 ad 86…Serata storta ma davvero molto storta per tutta la squadra sulla quale riflettere senza cercare colpevoli. Fa impressione ma succede, brave le ragazze di Crema ad essere lì pronte ad approfittarne.

L’Allianz Geas Sesto San Giovanni prosegue nella sua opera di messa a punto del motore con un’altra prestazione convincente, 80-55, al cospetto di una Gesam Gas e Luce Lucca che però sta perdendo da sei partite consecutive. L’assenza da metà del primo quarto della prima gara di un’americana e ieri anche quella di Caterina Gilli non aiutano certo le ragazze toscane che domenica ricevono in casa Schio e poi sfrutteranno la pausa per riorganizzare le idee.

Infine l’Akronos Tech Moncalieri ha vinto una delicatissima partita nella zona bassa della classifica con la RMB Brixia Basket : 56 a 50 e passo in avanti importante per le piemontesi che agganciano Ragusa all’ottavo posto e guardano al futuro con meno preoccupazioni.

La classifica dopo 8 giornate: Schio e Venezia 16, Bologna 14, Sassari e Geas 12, Campobasso 10, San Martino di Lupari 8, Ragusa e Moncalieri 6, Faenza 4, Crema, Lucca, Brescia e Valdarno 2.

Sabato prossimo si gioca il nono turo e poi pausa perché la Nazionale senior giocherà due gara di qualificazione ai prossimi Europei di Slovenia ed Israele (15/25 giugno 2023). A Napoli l’Italia affronterà il 24 novembre la Svizzera (ore 19.00) e il 27  la Slovacchia (ore 19.00).

La nona giornata:

Sabato 19 novembre h.19.00 Bruschi Galli BK San Giovanni Valdarno-Akronos Tech Moncalieri

Sabato 19 novembre h. 20.30: Parking Graf Crema – La Molisana Campobasso; E Work Faenza-Passalacqua Ragusa; Banco di Sardegna Dinamo Sassari – Allianz Geas Sesto San Giovanni; RMB Brixia Basket – Fila San Martino di Lupari; Gesam Gas e Luce Lucca – Famila Wuber Schio; Virtus Segafredo Bologna – Umana Reyer Venezia.