WNBA - Male le Sky di Quigley, alla grande Collier e le Lynx, OK Sun e Storm

26.05.2019 09:53 di Martino Parise Twitter:    Vedi letture
WNBA - Male le Sky di Quigley, alla grande Collier e le Lynx, OK Sun e Storm

Seconda giornata di stagione WNBA che vede le Seattle Storm rimontare e battere 77-68 le Phoenix Mercury nonostante una indemoniata Bonner da 31 punti. Natasha Howard trascina le campionesse con 21 punti, 16 rimbalzi, 5 recuperi e 3 stoppate, ma a deliziare gli occhi del pubblico della Angel of the Winds Arena è la sophomore Jordin Canada, autrice di 16 punti e di giocate come questa:

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Top play of the @seattlestorm - Mercury matchup: @jaeecan acrobatics 🙌 #WatchMeWork

A post shared by WNBA (@wnba) on May 25, 2019 at 3:24pm PDT

 

Il match successivo si apre con la notizia che Elena Delle Donne è out per un problema al ginocchio, quindi le Connecticut Sun ne approfittano per imporsi con decisione (84-69) sulle Washington Mystics. L'efficienza di Alyssa Thomas (23 con 11/15) e Jonquel Jones (10+14 rimbalzi e 3 stoppate) si rivela decisiva per le padrone di casa.

D'autorità anche il successo delle Minnesota Lynx, trascinate dalla rookie Napheesa Collier (27 punti) e dalla classica doppia-doppia di Sylvia Fowles (16+10 rimbalzi). Gli 11 punti di Quigley e i 10 di Lavender non bastano alle Chicago Sky per evitare un passivo di 18 punti (89-71).

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

@napheesa24 drops 27 PTS, 6 REB, and 3 BLKS scoring the 2nd most points EVER in a rookie debut ️ #WatchMeWork

A post shared by WNBA (@wnba) on May 25, 2019 at 7:27pm PDT