A2 - A Tortona comanda la Remer Treviglio

14.04.2019 00:11 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - A Tortona comanda la Remer Treviglio

Ed eccoci arrivati al penultimo atto della stagione regolare, ospiti del Derthona Basket. Una sfida dove i piemontesi senza più nulla da chiedere a questo campionato tentano lo sgambetto ad una Remer lanciatissima ed alla ricerca del miglior piazzamento nei play off per la Serie A.

In campo per Treviglio Roberts, Borra, Caroti, Pecchia, Nikolic. Per Tortona Bertone, Viglianisi, Alibegovic, Ndoja, Lydeka.

Il primo possesso porta a canestro Viglianisi che rompe subito l’equilibrio. Risponde Borra che dalla lunetta pareggia. Treviglio guadagna due extra possessi con due rimbalzi offensivi che si trasformano in due punti facili per Borra. La schiacciata di Borra su palla recuperata in difesa porta al primo vantaggio di +4. Treviglio si muove bene in difesa ma nulla può sulla velocità di Alibegovic che si incunea in area e si prende un fallo che si trasforma in un 2 su 2 dalla lunetta. Pecchia suggerisce per Nikolic che dall’area realizza. Si vede anche Bertone per i suoi primi due punti, seguito da Roberts sempre efficace nel pitturato. Alibegovic continua a giocare in velocità e si riporta in lunetta (2 su 2). La tripla di Caroti riporta avanti la Remer ma è sempre il n. 7 bianconero a far male in area. Borra trova il fallo di Lydeka e fa 1 su 2 dalla carità. La partita è piacevole e giocata ad un buon ritmo. Bertone quasi dal fondo trova altri due punti ma subito dopo Roberts dalla lunga ricaccia Tortona a -5. Altra tripla questa volta targata Pecchia (+8). Ramondino sull’ennesimo fallo in area dei suoi chiama time out. Si riparte con l’assist in post basso per Tiberti che appoggia comodo. Alibegovic lotta e con una finta di corpo mette dentro la sua prima tripla dal fondo. Anche Caroti va in lunetta (1 su 2). Bel canestro in avvitamento di Garri. Con Tortona in bonus è Roberts a regalare un altro punto dalla carità. Il tempo si chiude con un pallonetto di Roberts che non va a segno. 17-24 per Treviglio che chiude con un significativo 13-6 nei rimbalzi (ben 6 in attacco)

Seconda frazione. Si riparte con il semigancio di Reati dopo un’ottima azione offensiva, replicata pochi secondi dopo da Reati che innesca Palumbo per un facile canestro in contropiede (+11). Ancora Reati protagonista dal pitturato e nuovo massimo vantaggio. Si rivede Garri che vince il duello con Borra. La tripla di Nikolic conclude un’ottima azione difensiva e subito dopo il nostro 7 si guadagna anche un bel fallo in difesa. Altra tripla di Nikolic (+17) e inerzia nella mani di Treviglio. Alla terza tripla di Nikolic dopo l’ennesima palla recuperata a centro campo Tortona è costretta al time out sul -20. Per la prima volta Tortona riesce a mandare la Remer in infrazione di 24” ed è una notizia. Bertone si procura un fallo che però gli permette di fatturare solo un punto. Il lancio lungo di Bertone che fila diretto sul fondo campo è l’emblema della serata dei padroni di casa. Treviglio è in bonus ed in lunetta ci va Ndoja (2 su 2). I bianconeri cercano di risalire la china giocando sui falli e Vertemati chiama i suoi in panchina per disegnare gli ultimi tre minuti. Ndoja va ancora in lunetta ma questa volta il bottino è di un solo punto. Si rivede Pecchia con il suo solito gioco in penetrazione. Bertone dalla punta mette dentro due punti comodi poi è la tripla di Alibegovic che riporta a -13 i padroni di casa. Treviglio sembra prendere fiato lasciando ora l’iniziativa a Tortona che lentamente risale. Ancora Alibegovic dalla lunga e la penetrazione di Ndoja riporta i bianconeri sotto la doppia cifra. Doppia cifra che viene però ristabilita da Roberts con due tiri liberi. Uno scontro Alibegovic-Roberts a centro campo crea qualche frizione che si conclude con il fallo fischiato al 23 trevigliese: 1 su 2 dalla lunetta. Sul tentativo dalla lunga di Reati si va al riposo con la Remer avanti 43-34.

Terzo periodo. Si riparte con la tripla di Nikolic. L’assist di Reati per Nikolic conclude l’ennesima bella azione d’attacco. Viglianisi risponde dalla lunghissima distanza (-11). Azione Roberts-Borra con schiacciata di Jacopo. Ndoja non demorde e mette dentro due punti ed il contropiede innescato dal 13 albanese mette in azione Alibegovic che realizza l’ennesima bomba di serata (-8). A -5’02” la tripla di Ndoja costringe Vertemati al time out sul vantaggio ridotto a +5. Alibegovic si inventa uomo assist mandando a canestro anche Lydeca. Roberts dal fondo si inventa la tripla che da ossigeno a Treviglio mentre è ancora Lydeca ad appoggiare da sotto per il +4. Lo schiaccione di Borra rimette tre possessi di vantaggio. A -2’29” Treviglio vsa in bonus. Due facili tentativi di Blizzard e Garri vanno a vuoto e sul capovolgimento di fronte va in lunetta Palumbo (2 su 2). Anche Spizzichini si prende due punti dalla carità. Spizzichini si prende canestro e fallo (tiro libero realizzato) e Tortona ora a -3. Reati risponde con un canestro da sotto. Si rivede Nikolic da oltre arco e sulla sirena arrivano due punti di Viglianisi che chiudono la frazione con un parziale di 22-19 per Tortona ma con Treviglio ancora avanti 62-56.

Quarto tempo. Il primo giro di lancette si chiude con la tripla di Nikolic. Risponde l’onnipresente Alibegovic. Ottima difesa di Roberts su Bertone lanciato in contropiede poi per il 23 di Treviglio un giro in lunetta (1 su 2). Blizzard si vede respinto due volte dal ferro il doppio tentativo dalla lunga. Reati caparbio capitalizza due rimbalzi in attacco e poi Garri si porta a casa una tripla che prova ad accorciare il gap in campo (-8). A -5’31” quarto fallo di Nikolic e non è una buona notizia vista l’ottima serata di Mitja. Borra giganteggia ancora in area. Rimbalzo, canestro e fallo subito. Dalla lunetta arriva un altro punto. Lydeca appoggia comodo ma è sempre -8. Con Tortona in bonus va in lunetta Palumbo (1 su 2). Assist dietro la schiena di Borra per Reati che mette dentro un’altra tripla. Viene fischiato un antisportivo a Roberts che manda in lunetta Spizzichini (2 su 2). Alibergovic continua a bucare la retina dalla lunga distanza e tiene a galla i suoi. Ancora Palumbo dalla carità ma per lui arriva solo un 1 su 2 (+8). Anche Borra va in lunetta ma è uno 0 su 2. Altra azione insistita di Treviglio con Reati che suggerisce l’ennesima schiacciata di Borra. Time out Tortona. Si rivede Lydeca sempre da sotto. Ultimi due minuti. Ndoja si guadagna il fallo da Borra (1 su 2). Altra tripla di Nikolic che sembra mettere la parola fine sulla gara. Alibegovic lotta come un leone in area biancoblu poi è la schiacciata di Nikolic a chiudere un match dominato dal primo all’ultimo minuto dai ragazzi di Vertemati. 83-73 il risultato finale. Sontuosi Nikolic e Borra (doppia doppia) e ottima prova di tutti i biancoblu scesi in campo (compreso capitan Pecchia che ha giocato solo 12’ per via una botta al ginocchio). Vittoria meritata e terzo posto conservato in attesa delle gare di domani.

Bertram Tortona – Remer Blu Basket Treviglio 73-83 (17-24, 17-19, 22-19, 17-21)
Bertram Tortona: Mirza Alibegovic 26 (3/8, 5/7), Klaudio Ndoja 11 (2/4, 1/2), Tautvydas Lydeka 8 (4/4, 0/0), Pablo Bertone 7 (3/7, 0/1), Kenneth Viglianisi 7 (2/3, 1/1), Gabriele Spizzichini 7 (1/1, 0/0), Luca Garri 7 (2/6, 1/2), Brett alan Blizzard 0 (0/3, 0/1), Lorenzo Gergati 0 (0/0, 0/2), Marco Lusvarghi 0 (0/0, 0/0), Pietro Ugolini 0 (0/0, 0/0), Edoardo Buffo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 19 – Rimbalzi: 26 6 + 20 (Klaudio Ndoja 6) – Assist: 10 (Klaudio Ndoja, Brett alan Blizzard 3)
Remer Blu Basket Treviglio: Mitja Nikolic 27 (3/4, 7/11), Jacopo Borra 16 (6/10, 0/0), Chris Roberts 12 (1/3, 2/6), Davide Reati 11 (4/6, 1/5), Mattia Palumbo 6 (1/2, 0/2), Andrea Pecchia 5 (1/3, 1/2), Lorenzo Caroti 4 (0/4, 1/7), Edoardo Tiberti 2 (1/1, 0/0), Ursulo D’almeida 0 (0/0, 0/1), Soma Abati toure 0 (0/0, 0/0), Matteo Belotti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 21 – Rimbalzi: 40 18 + 22 (Jacopo Borra 18) – Assist: 17 (Chris Roberts, Davide Reati 5)