EuroLeague - Shengelia dice a Hines "Non riesco ad abituarmi all'oscurità di Mosca"

19.01.2021 23:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Shengelia dice a Hines "Non riesco ad abituarmi all'oscurità di Mosca"

Kyle Hines conduce una rubrica per conto di EuroLeague Basketball. Questa settimana ha intervistato Tornike Shengelia, arrivato la scorsa estate a Mosca dopo la partenza del centro per l'Italia e l'Olimpia Milano.

Argomenti di conversazione il torneo, il Baskonia e la vita a Mosca. 

Torneo. La stagione è speciale con tanti impegni dovuti al coronavirus. Devo applaudire l'Eurolega che gestisce e gestisce il torneo. Spero che i tifosi tornino prima o poi.

Lasciare la Baskonia dopo 6 anni. Non è stata una decisione facile. La vittoria del campionato spagnolo ha completato la mia presenza lì. Avevo un sogno di celebrare il campionato con la Baskonia e dal momento in cui l'ho raggiunto, ho voluto provare ad altissimo livello.

Vita a Mosca. Non riuscivo ad abituarmi al tempo e all'oscurità. Vado ad allenarmi a mezzogiorno ed è notte. Anche le case sono piccole.