NBA - Il ritorno di Zach LaVine offre a Chicago l'ultima speranza

07.05.2021 19:57 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Il ritorno di Zach LaVine offre a Chicago l'ultima speranza

Dopo 11 partite perse, Zach LaVine ha ritrovato il campo NBA contro gli Hornets e, guarda caso, i Bulls hanno ritrovato una vittoria facilmente acquisita dal punteggio di 120-99. La guardia All-Star è riuscita a ritrovare tranquillamente il ritmo NBA con 13 punti (5/11) realizzati in 27 minuti.

Senza il loro giocatore principale per questo lasso di tempo, i Bulls hanno sofferto, come dimostra il loro record di 4 vittorie e 7 sconfitte. Molto limitata in attacco quando Zach LaVine non è in campo, la squadra di Billy Donovan ha trovato un gioco offensivo all'altezza delle sue ambizioni.

Così Nikola Vucevic: “Ovviamente siamo una squadra molto migliore quando Zach è in campo. Sai anche che gli ci vorrà del tempo per riprendere il ritmo, ma solo averlo in campo aggiunge un'ulteriore minaccia offensiva. Mentalmente, ci dà una spinta”.

Sarà sufficiente per agguantare il "play-in"? Stasera i Bulls ospitano i Celtics, e gli Hornets ricevono Orlando, e vincendo possono già garantirsi un posto al "play-in". Diciamo che con ancora sei gare da giocare Chicago è attesa da un perocrso netto per riuscire nell'impresa di recuperare su Wizards e Pacers.