LBA - Scaricato dalla Reggiana, Poeta impazza a Cremona

03.03.2021 09:17 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Scaricato dalla Reggiana, Poeta impazza a Cremona

"Rimasi malissimo perché sapevo cosa potessi ancora dare a Reggio Emilia, ma va bene così, non provo rancore per nessuno, né tantomeno per chi la pensava diversamente­. Avrei potuto prendere i soldi per un anno intero e restarmene in tribuna a 35 anni, però sarei impazzito."

Così parlò Peppe Poeta alla penna di Mario Canfora nell'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. e prosegue: "Così, mi sono messo sul mercato. Qualche offerta, prima della telefonata di Paolo Galbiati, con cui vinsi la Coppa Italia con Torino nel 2018, una volta avuta la certezza dell'iscrizione di Cremona al campionato. Vieni qui, mi disse, facciamo una squadra giovane, puntiamo a salvarci. Tu sarai il capitano, aiuterai i ragazzi a crescere."

Assist e non solo: con i 9 nella vittoriosa gara contro Trento ha scalzato dal settimo posto nella classifica all time della specialità Pierluigi Marzorati. "L'assist resta il fondamentale che mi piace di più­. Cremona è un posto sottostimato, il segreto della proprietà sta nell'unire alla gestione familiare una struttura manageriale di alto profilo. Grazie al preparatore Jacopo Torresi ho ritrovato una seconda giovinezza, anche se l'età e gli acciacchi si fanno sentire. Ma ho dimostrato che in Serie A ci posso stare ancora.."