Next Gen Cup: Alma Trieste supera nella seconda gara di giornata la Dinamo Sassari

01.12.2018 22:10 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 771 volte
Next Gen Cup: Alma Trieste supera nella seconda gara di giornata la Dinamo Sassari

Secondo confronto vincente nella Next Gen Cup, per Alma Pallacanestro Trieste: gli Under 18 di coach Alessandro Nocera, al Taliercio di Mestre, regalano un grande spettacolo contro il Banco di Sardegna Sassari.
Nonostante il poco riposo e alcuni assenti per motivi fisici (Schina e Castellino non entrati, oltre a Kakruki in tribuna), il team triestino non ha lesinato in quanto ad impegno contro una compagine isolana che ha sempre giocato a viso aperto, fin dall’inizio: Gallizzi (5/12 dal campo, 6 assist) guida la manovra di Sassari in un primo quarto molto equilibrato, che Trieste chiude a meno due. La squadra biancorossa punta molto su “Lodo” Deangeli (8/16 dal campo, 13 rimbalzi, 6 assist, 5 recuperi), che confeziona una prestazione totale, risultando fondamentale in ogni angolo del parquet: tutto questo permette al team triestino di rimanere in scia, contando oltretutto su un Leonardo Carlino (9/16 da due, 3/5 nelle triple, 2/4 ai liberi, 8 rimbalzi) inarrestabile in attacco. Sassari gioca bene e riesce a chiudere anche il secondo periodo avanti di due, poi Trieste è brava ad impattare nel punteggio durante la terza frazione.

La squadra di Nocera va oltre agli infortuni ed è determinatissima, anche nell’ultimo quarto: la grande difesa del collettivo produce un parziale di 28 – 10 che mette la parola “fine” alle speranze di vittoria di Sassari, che deve piegarsi per 84 – 66 e lasciare strada libera all’Alma Pallacanestro Trieste.

Domani, alle ore 12.00, il terzo confronto del concentramento B per i biancorossi, che affronteranno i padroni di casa dell’Umana Reyer Venezia: “Una partita emozionante – le parole di coach Nocera – e molto difficile, con diversi assenti per problemi fisici. Sassari è stata brava a fare molti canestri da fuori, ma i nostri ragazzi non hanno mai mollato e desideravano giocarsi l’accesso alle Final Eight nella partita di domani, riuscendo a cambiare l’inerzia della partita con una prestazione difensiva di alto livello. Devo complimentarmi con loro, sono stati bravissimi”.

 

TRIESTE – SASSARI 84 – 66

Alma Pallacanestro Trieste: Cattaruzza, Deangeli 19, Schina ne, Serra, Balbi 6, Comelli 10, Castellino ne, Carlino 29, Arnaldo 6, Blasi, Milic 12, Defendi 2. All. Nocera
Banco di Sardegna Sassari: Dell’Erba, Tola, Rupil 13, Rossi 17, Uzzanu 2, Re 11, Chessa 2, Gallizzi 11, Paoli 10, Altana, Martis, Sanna. All. Mura

Parziali: 18-20; 35-37; 56-56