Serie B - Lucca a Empoli per la 9° di campionato

15.11.2019 10:15 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Geonova Lucca
Serie B - Lucca a Empoli per la 9° di campionato

Sabato 16 Novembre la truppa di coach Catalani si trasferisce ad Empoli per giocarsi la 9° di campionato contro la Use Empoli di coach Marchini, vecchia conoscenza per i tifosi lucchesi.

Abbiamo avuto modo già di dire dell’Empoli che è un gran bella squadra, forte, giovane e con molti talenti capaci ad andare a canestro, a fine partita non sono mai meno di quattro o cinque ragazzi ad essere in doppia cifra, Giarelli, Giannini, Raffaelli, Caceras, Serigne, insomma hanno davvero tanti elementi che all’occasione diventano micidiali realizzatori.

Come ripetiamo da sempre la partita facile non esiste, questa però, offre forse qualche insidia maggiore, l’Use Empoli è almeno fino ad adesso, accredita come una delle squadre più forti che se la può giocare fino in fondo al campionato, ma c’è anche da dire che la franchigia empolese esce da tre sconfitte consecutive, forse plausibili, visto che in sequenza ha incontrato Firenze, Palermo e Omegna, però due sconfitte su tre sono maturate in casa e c’è poi da dire che malgrado le innumerevoli bocche da fuoco di cui dispone, in sette partite solo una volta ha superato i 70 punti.

Al momento non sappiamo se questi dati possono essere assimilati a crepe, nelle quali la Geonova possa inserirsi per abbattere il “muro” Use, ma sono comunque dati da tenerne di conto, per contro c’è la certezza che i ragazzi del Basketball Club Lucca, questa volta al completo con il pieno recupero di Vico e Pagni, troveranno un Empoli agguerrito come non mai e decisi a riscattare le precedenti sconfitte casalinghe, cosa che ovviamente Catalani si aspetta di trovare.

“ Giochiamo questo nuovo turno sul campo dell’Use Empoli, una delle squadre, data alla vigilia, come sicuramente favorite per un campionato di alta classifica, ha un nucleo storico e importante, è una squadra giovane e molto dinamica.

Noi arriviamo da un turno di riposo dopo le due vittorie conseguite nei turni precedenti, sicuramente sarà una gara in cui sarà determinante il nostro approccio, proprio perché arriviamo da un periodo in cui non abbiamo giocato partite ufficiali e dovremo rientrare immediatamente in ritmo gara, giochiamo in un campo difficile, forse uno dei più difficili del nostro girone, contro una squadra che arriva da tre sconfitte e che ha sicuramente tanta voglia di riscatto e necessità di portare a casa i due punti per muovere nuovamente la classifica.

Per quanto riguarda noi, cercheremo di riprendere il filo interrotto con Torrenova, dove si sono visti dei passi avanti in termini di gioco e coesione del gruppo, avremo necessità di approcciare in maniera molto positiva da subito la gara, soprattutto sotto il profilo difensivo per fermare i loro giocatori più incisivi, primi fra tutti Giarelli, Raffaelli che sono i giocatori più prolifici da un punto di vista offensivo, sicuramente sarà una partita dove dovremo cercare di lottare per quaranta minuti perché la squadra che affrontiamo è molto attrezzata ed ha delle rotazioni molto lunghe, noi dovremmo riuscire ad essere bravi ad approcciare e tenere alta il livello di attenzione per quaranta minuti”

Palla a due alle ore 21:00 al Pala Sammontana