LIVE LBA - Un grande Kruslin e la Dinamo batte la Reyer Venezia

27.02.2021 21:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE LBA - Un grande Kruslin e la Dinamo batte la Reyer Venezia

Dopo la pausa per le Nazionali ritorna il Campionato con il big match che vede la Reyer Venezia ospite della Dinamo Sassari. Palla a due alle ore 20:00!

QUINTETTI

Sassari: Spissu, Gentile, Burnell, Bendzius, Bilan 

Venezia: De Nicolao, Bramos, Tonut, Stone, Watt

Watt, Stone e Tonut da una parte e Bendzius dall'altra, avvio scoppiettante con Venezia avanti 5 a 8 ed è subito timeout Pozzecco. Attacchi in grande spolvero, Burnell e Bilan si iscrivono alla gara, Stone e Tonut rispondono e a metà prima frazione il punteggio recita 11 a 13. Bendzius sorpassa dalla lunetta, 16 a 15 a 3'42'' dal suono della prima sirena. Sassari fa valere la fisicità sotto le plance con il duo Happ e Bendzius per il +5, 22 a 17 poi risponde anche la Reyer con la tripla di Casarin del 24 a 20 del 10' . 

Wes Clark riporta a contatto i suoi in apertura di secondo periodo poi risponde Kruslin con la specialità della casa, 29 a 28. Sorpasso della Reyer griffato Mazzola che infila otto punti consecutivi e riporta i lagunari sul +4, 35 a 39 al 15'. Tonut punisce due volte dalla lunga e regala il massimo vantaggio ospite sul 42 a 49. Spissu e Kruslin e la Dinamo si riavvicina all'intervallo, 47 a 52.

Ritmi più bassi in avvio di ripresa complice la zona schierata da Pozzecco, 53 a 55 dopo il canestro di Bilan. Dinamo molto più solida in questo secondo tempo, Spissu e Burnell e i padroni di casa mettono la testa avanti al 25esimo, 59 a 55. Kruslin e Bilan prendono per mano Sassari che resiste ai tentativi di riaggancio dei viaggianti, 74 a 68 al 30esimo.

Clark e Tonut con la Reyer che apre l'ultima frazione a un solo possesso di distanza, ma la Dinamo reagisce immediatamente con Happ imbeccato da Burnell, 83 a 77 al 35esimo. Ancora Burnell e Happ a combinare ed arrivare il vantaggio in doppia cifra, 87 a 77 a 4'26''. Reagisce in meno di un minuto la Dinamo con Clark e Campogrande che si riportano sotto sull'87 a 83. Sassari però è in forma, Bilan da sotto e Kruslin in contropiede e nuovo +8 con De Raffaele che chiama il timeout. Bendzius dalla lunetta scrive il +10 che si trasforma in 93 a 86 dopo la tripla di De Nicolao. Spissu e Bilan dalla lunetta, la Dinamo vince e ribalta il -7 dell'andata.

Dinamo Sassari-Reyer Venezia 96-88