LIVE EL - Olimpia Milano: Moraschini-Sykes il duo che sorprende il Panathinaikos

09.01.2020 22:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE EL - Olimpia Milano: Moraschini-Sykes il duo che sorprende il Panathinaikos

Grande serata al Mediolanum Forum con palla a due alle ore 20:45 per la prima di ritorno della stagione regolare di EuroLeague. In campo l'Olimpia Milano (9-8) che affronta il Panathinaikos Atene (10-7). Entrambe le squadre sono guidate da allenatori ormai leggendari: Ettore Messina e Rick Pitino rispettivamente.

Stamattina i due gruppi di giocatori hanno svolto in contemporanea il classico shootaround che precede la gara. Ne ha dato conto l'AX Exchange via Twitter. All'andata l’Olimpia aveva capovolto un disavanzo di sette punti nel quarto periodo vincendo 79-78 con due tiri liberi di Riccardo Moraschini a 8.8 secondi dalla sirena per il sorpasso definitivo.

Il commento: terza vittoria di fila in EuroLeague nel giorno dell' 84esimo compleanno dell'Olimpia. Una vittoria fatta di forza e di intensità grazie ai cambi che non hanno mai fatto rimpiangere in campo i riposi di Rodriguez, Scola e Gudaitis. Anzi, è il quintetto con Sykes e un effervescente Moraschini a fare la differenza nel secondo quarto e costringere il Panathianikos a un lungo e snervante inseguimento.

ROSTER REPORT - Ecco i 12 in campo contro il Panathinaikos: 00 Della Valle 5 Micov 6 Biligha 7 Gudaitis 9 Moraschini 10 Roll 13 Rodriguez 15 Tarczewski 28 Sykes 30 White 32 Brooks 40 Scola.

Airball di Papagiannis in apertura. Dopo 1' tripla di Fredette, che ne aggiunge altri due. Fadeaway di Brooks vincente 2-5. Papagiannis in alley-oop e Mitoglu si fanno largo nell'area milanese. Timeout Messina con 7'20". 1/2 Mitoglu 2-8. Scola accorcia, ma l'Olimpia soffre il pressing greco e trova i punti di Tarczewski in contropiede 6-8. Calathes disegna un secondo alley-oop per Papagiannis, ma al 5' Rodriguez penetra per il -2. La transizione del Panathinaikos fa male a Milano, ma con 3'41" la tripla di Roll sorpassa 13-12. Thomas controsorpassa, ma Gudaitis si fa sentire e Moraschini dopo lunga azione va da tre 16-14. Bentil e Thomas firmano lo 0-4 per i Greens, ma Gudaitis segna dal post, poi va in lunetta sul contropiede milanese 19-18. Ultimo minuto combattuto, ma senza punti.

Tripla di Moraschini in apertura su assist di Gudaitis, che poi stoppa Mitoglu e il contropiede è una schiacciata di Moraschini 24-18. Rice rimette in piedi i suoi con la tripla all' 11'. Ma Sykes segna +5 ma poi si mangia due canestri facili e una persa dopo il canestro di Fredette. Lacrima di Rodriguez con 6'38". Coast to coast di Moraschini +7. 27" di Bentil a chiudere lo strappo ma Roll piazza la bomba. Wiley accorcia e poi schiaccia in contropiede con due gesti atletici eccellenti 33-29 con 4'21" timeout Messina. Thomas ruba al Chacho e segna in contropiede, ma arriva la tripla frontale di Micov. Calathes in lunetta con buona grazia degli arbitri, 1/2 con 3'11" +4 Armani. Timeout Pitino, PanathinaIkos ancora senza falli commessi nel quarto. Gli arbitri se ne accorgono, e fischiano fallo a Calathes sulla rimessa milanese e va in panchina. Rodriguez vede il buco e piazza la bomba. Fallo in attacco di Johnson su Biligha. Che segna sul lob servito dal Chacho. 41-32 ma Papapetrou chiude il break. Poco importa: ecco la bomba di Micov, +10 44-34 all'intervallo.

Moraschini in doppia cifra, 10 punti e il 7/14 nelle triple sono gli assi nella manica di Mressina nel primo tempo. Al rientro segna Rodriguez, ma il Panathinaikos infilia un parzialino 0-6 fermato da Micov 49-40 con 7'. Calathes in lunetta fa 1/2. Fallo in attacco di Gudaitis, Fredette arriva a-6, ma Biligha si rpende un gioco da tre punti +9. Ma Fredette è sempre in agguato, come Rodriguez che però segna da tre. Ci riesce anche Mitoglu, ma il Chacho ne piazza un'altra 58-49 con 4'30". 2/2 di Wiley in lunetta, poi Greens in bonus esaurito, ma Mitoglu accorcia ancora. Fallo di Fredette, che va vicino al tecnico, liberi per Moraschini 2/2 con meno di 4'. Fredette accorcia ancora, ma Brooks e la tripla di Sykes spezzano l'avanzata greca. Sykes stoppa Thomas e Fredette mentre Roll allunga il brodo con quattro punti. Sykes aggiunge una tripla per un break che arriva a +11 e un vantaggio di +16. 2/2 di Rice, che chiude il break. Ma c'è ancora Bilgha, 2/2 in lunetta 73-57.

Wesley Johnson segna in apertura, ma Keifer Sykes replica da tre. Pitino mette in campo Calathes e Rice insieme, ma a Thomas risponde ancora Sykes ormai in doppia cifra (13). Mitoglu fa 1/2 in lunetta di una gara veloce 78-62 al 32'. Tripla frontale di Mitoglu con 7'30", Micov +15. Battaglia vera, al Forum, Thomas infila la bomba del -12. Timeout Messina dopo palla recuperata al 35'. Rodriguez vede il passaggio a Gudaitis bloccato e si inventa la tripla al 24esimo secondo, vanificando il pressing difensivo del Pana. Thomas e la tripla di Fredette (con fallo di Moraschini) con 4'08" vale l' 83-74. I Green esauriscono il bonus, con Sykes appena rientrato per Roll in lunetta +12 con 3'44" e tre liberi segnati. Non finisce qui: Gudaitis mette dentro cinque punti in fila 91-74 con 2'47". Cinque punti di Fredette, la tripla di Bentil e un contropiede dello stesso Jimmer sembrano riaprire i giochi 91-84 con 1'10". Si riprende: fallo su Sykes, antisportivo di Wiley concesso dopo instant replay, due liberi 1/2, palla in mano, timeout Pitino con 52 secondi. Fredette ruba palla e poi la perde per mano di Micov, contropiede di Rodriguez che mette il sigillo sulla vittoria. Il rimbalzo difensivo di Scola vale due liberi segnati. Fredette sale a 28 punti con la tripla, ne fallisce una seconda, frana su Moraschini che mostra i crampi. Finisce 96-87.

Olimpia Milano - Panathinaikos Atene 96-87. Boxscore: 22 Rodriguez, 17 Sykes, 12 Moraschini, 11 Micov, 9 Roll, 8 Gudaitis, 7 Biligha, 4 Brooks e Scola, 2 Tarczewski per Milano; 28 Fredette, 15 Thomas, 10 Mitoglu, 4p+11as Calathes per il Panathinaikos.