LBA - Quante squadre saranno al via della stagione 2020-21?

28.03.2020 08:19 di Umberto De Santis Twitter:    Vedi letture
LBA - Quante squadre saranno al via della stagione 2020-21?

Lo scenario peggiore: si chiude qui la serie A, si completa la quantificazione di 40 milioni di euro di danni materiali, si accetta che dalla A2 arrivino due neo-promosse. E si attende l'intervento dello Stato che ti dia qualcosa, ma anche niente.

Ogni società di pallacanestro, alla fine, convoca le sue assemblee dove le persone si guarderanno in faccia e in tasca. E se ci sono quelle che hanno i personaggi in grado di sopportare la tempesta, ce ne sono altre ad azionariato diffuso e proprietà non altrettanto solide che dovranno velocemente setacciare il territorio di riferimento in cerca delle sponsorizzazioni per poter ripartire.

Per fare la serie A occorrono almeno tra 2,5 e 4,0 milioni di euro. Per fare un'ottima A2 basta una cifra tra 1,0 e 1,5. Sarà da verificare se chi possa avere diritto a salire ne abbia a questo punto l'interesse e se chi c'è - non sapendo come sistemare i debiti della stagione 2019-20 fermata dal Coronavirus - possa permettersi di rimanere in serie A in queste condizioni.

Anche perché all'orizzonte non si vede un contratto televisivo collettivo che possa portare quelle risorse aggiuntive che il solo De Michelis riuscì in un mondo completamente diverso e non paragonabile al nostro.

E quali saranno i criteri di iscrizione al campionato 2020-21? Ci sono già società che avrebbero segnalato difficoltà sull'attuale status figuriamoci se regole più stringenti dal punto di vista finanziario dovessero essere messe in campo in questi tre mesi e poco più che ci separano dall'inizio della nuova stagione.

Il prossimo futuro tutto da scrivere ci sta incamminando verso una serie A a 14 squadre. Le idee sono una bella cosa, ma adesso deve entrare in campo la sostanza.