Siena attende Casale Monferrato dopo il "riposo" natalizio

26.12.2011 20:33 di Umberto De Santis   Vedi letture
Siena attende Casale Monferrato dopo il "riposo" natalizio

La Montepaschi, dopo l’allenamento del pomeriggio del giorno di Natale, ha svolto una doppia seduta di lavoro al mattino e di rifinitura nel pomeriggio del 26 dicembre sul parquet del Palaestra, in preparazione alla gara di campionato che domani alle 20.30 la vedrà affrontare la Novipiù Casale Monferrato. Coach Simone Pianigiani ha presentato la sfida, come d’abitudine: “Inizia un ciclo di partite di campionato sicuramente molto importante e che sarà decisivo ai fini della classifica del girone di andata, ma che più in generale influirà molto sull’intera regular season. Noi abbiamo reagito molto bene ad una situazione di grande emergenza e dobbiamo adesso mantenere lo stesso grado di attenzione e determinazione in questo periodo, cominciando ovviamente dalla partita contro Casale che di certo non sarà priva di insidie”.

Prosegue l’allenatore mensanino: “La Novipiù è una squadra che nelle ultime quattro partite ha tre vittorie ed una sconfitta al supplementare e che, grazie ad alcuni aggiustamenti apportati al roster, è in questo momento, anche a livello numerico, uno dei migliori attacchi del campionato, unendo talento e capacità realizzativa ad un organizzazione di gioco che limita tantissimo le palle perse e che la rende molto efficace anche in trasferta. Noi dovremo riuscire a riprodurre in campo la nostra migliore difesa possibile ed in attacco leggere con pazienza i numerosi adeguamenti tattici che sono in grado di proporre.” L’unica novità in casa Mens Sana sarà il rientro in campo di Bo McCalebb, con un minutaggio ridotto per favorire il recupero del giocatore dal fastidioso malanno accusato. Ksistov Lavrinovic, invece, continua a prendere confidenza col canestro, e sembra aver accelerato il percorso di recupero dall’operazione alla schiena fatta poco tempo fa. Potrebbe essere “l’acquisto” più importante per le Top 16 che cominceranno il prossimo 18 gennaio fino al 1 marzo 2012.

Mercoledì al Mediapro Auditorium di Barcellona avverrà il draw, cioè il sorteggio dei quattro gironi in cui si divideranno le sedici squadre qualificate, di cui le prime due passeranno in griglia a disputare i quarti a eliminazione diretta da cui a loro volta usciranno i team che parteciperanno alle Final Four di Istambul. Per il campionato italiano, si è svolta la gara tra Bennet Cantù e EA7 Emporio Armani Milano. I padroni di casa brianzoli sono usciti dal campo nettamente vittoriosi per 79-54 in una partita a senso unico fin da primo quarto 27-12, con una grande prova collettiva in difesa e sfruttando l'ottimo momento di Markoishvili e di un ritrovato Leunen. Nella pessima prestazione dei milanesi si è "appena" salvato l'ex senese Hairston (13p, 5r), e la gara ha visto l'esordio in maglia biancorossa del neoacquisto Alessandro Gentile in campionato, proveniente da Treviso, dopo la gara di Belgrado di giovedì passato. Con questo risultato domani sera la Mens Sana sarà comunque in testa alla classifica della serie A.