IBSA Next Gen Cup: la Carpegna Prosciutto Papalini Basket Pesaro supera la Vanoli Basket Cremona

28.12.2019 16:26 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
IBSA Next Gen Cup: la Carpegna Prosciutto Papalini Basket Pesaro supera la Vanoli Basket Cremona

Pesaro si presenta senza Basso (autore di 17 punti e 21 rimbalzi nella partita con Milano), fermato da un infortunio alla caviglia. Anche senza questo punto di riferimento, la squadra di coach Luminati mostra buone cose (con Calbini in evidenza nei primi venti minuti). Chiuso il primo quarto sul 16-11, in quello successivo la VL conduce sempre nel punteggio ma senza dare la polvere a una Cremona tignosa (molto bene Ragagnin e Strautmanis, non solo in questa frazione). Una delle giocate migliori arriva con Alessandrini e un suo passaggio a una mano da metà campo per Solari (28-19, 3:20). Si va poi al riposo sul 35-29 per Pesaro.

A metà del terzo quarto, Cremona riesce a mettere la freccia per la prima volta, con una tripla di Abati Touré (38-37, 5:08). La risposta pesarese arriva e porta la firma di Alessandrini, efficace nell'attaccare l'area. Il distacco fra le due squadre non va mai oltre i due possessi. La frazione si chiude sul 53-47 grazie a un canestro da rimbalzo offensivo di Re (autore, non molto prima, di una bella rubata e schiacciata).

L'ultimo quarto è quello della svolta per Pesaro: a metà frazione la VL tocca il +16 grazie a un lungo parziale in cui sono diversi a portare il proprio mattoncino (in particolare Alessandrini con 6 punti). La Vanoli, per la prima volta, sembra proprio non averne più e la tripla dall'angolo segnata da Re a 3:37 dalla fine per il +19 sa proprio di KO. È così: i biancorossi vincono infine per 73-59.