A2 Femminile - Virtus Cagliari, si comincia con alcune conferme la nuova stagione

30.06.2020 18:05 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Virtus Cagliari, si comincia con alcune conferme la nuova stagione

Dopo aver riconfermato la guida tecnica per la prossima stagione di serie A2 femminile, grazie all’accordo con il coach Iris Ferazzoli e l’assistente Valentina Calandrelli, la SS. Virtus Cagliari pensa a creare la formazione che cercherà la salvezza nel secondo campionato nazionale femminile.

In attesa dei rinforzi, che a breve potrebbero essere comunicati ufficialmente, la società del presidente Paolo Pellegrini è lieta di annunciare la conferma in maglia bianco azzurra, dell’ala alta Silvia Favento. Classe 1985 (4 aprile), Favento è reduce da una stagione sfortunata con la Virtus, avendo subìto dopo poche giornate di campionato un brutto infortunio al ginocchio che l’ha costretta a chiudere anzitempo la stagione.

Secondo anno con la Virtus anche per la cagliaritana Federica Brunetti (ala pivot) che, con i suoi 184 centimetri darà una mano sotto le plance (ha anche una buon mano dalla media distanza) proprio a Favento.

Confermata in cabina di regia anche Martina Zolfanelli. Toscana di nascita (classe 1998) Martina lo scorso anno ha confermato la sua talentuosità convincendo tecnico e società a tenerla in via Pessagno anche per la prossima stagione.

Tra le altre conferme anche quella di Anna Lussu, playmaker con tanta grinta e cuore del 1985 (ex San Salvatore Selargius) con 163 centimetri di altezza.

Nel roster della serie A2 ci saranno anche il play guardia, classe 1998, Laura Pellegrini Bettoli e l’ala pivot /172 centimetri) del 1999 Giada Podda, più un agguerrito nucleo di ragazze provenienti dal settore giovanile che, durante la stagione, potranno maturare e dare una grossa mano d’aiuto al lavoro di tutto il gruppo.