A2 Femminile - Doppio incontro per il Basket Club Bolzano Alperia a San Martino di Lupari

21.02.2020 18:54 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Doppio incontro per il Basket Club Bolzano Alperia a San Martino di Lupari

Sabato 22 febbraio l’Alperia Bolzano farà visita alle Lupe di San Martino per la settima giornata di ritorno del campionato di A2 femminile.
Le venete sono una squadra giovane farcita di talenti che già militano anche in A1, proprio per questo l’organico del Fanola subisce modifiche a seconda che le due squadre giochino o meno in contemporanea, come era successo all’andata (57-47) quando a Bolzano si è presentata senza due giocatrici importanti, appunto impegnate con l’A1.
Una squadra quindi che può essere fortemente penalizzata dalle assenze, in particolare per due giocatrici classe 2000, capaci di incidere pesantemente sui risultati della propria squadra. Per rendere l’idea, nella loro ultima partita, quella vinta contro Sarcedo, sono state autrici rispettivamente di 19 punti + 12 rimbalzi Toffolo e 18 punti Pasa.
Le bolzanine al momento stanno soffrendo uno stato fisico non dei migliori, sabato scorso contro Castelnuovo Scrivia, causa infortuni e acciacchi vari, coach Sacchi ha potuto schierare solamente 7 giocatrici. Sarà quindi indispensabile recuperare la forma il prima possibile per tenere alta l’intensità.
A San Martino di Lupari ci sarà una doppia occasione di gioco, le società hanno infatti organizzato, prima della partita di A2, un'amichevole tra le rispettive squadre U13. Bella occasione quindi anche per le più giovani che si troveranno di fronte ad una squadra che si sta imponendo nel girone Veneto ovest di categoria. 
Tra le fila delle U13 targate Agenzia Immobiliare Fusina, mancheranno Rosa Kob e Irina Grotto che sabato e domenica saranno impegnate con la selezione regionale a Rovereto nel Trofeo delle Province Trivenete.

Coach Sacchi presenta la partita di A2: “San Martino di Lupari è la squadra più giovane del campionato e la sorpresa fino a questo momento, visti i 18 punti che la posizionano in ottava posizione e nel gruppone delle squadre a metà classifica. E’ reduce dalla pesante sconfitta di domenica a Moncalieri dove era però orfana delle proprie stelle, Toffolo e Pasa, impegnate con l’A1, peraltro assenti per lo stesso motivo nella gara di andata contro di noi.
Sabato saranno al gran completo e quando son al completo sono un ottima squadra, dove oltre alle due giocatrici appena citate, spiccano le varie giovani: Giordano, Rosignoli, Guarise, Beraldo già con minuti in prima squadra in A1 e soprattutto l’esperta e micidiale tiratrice Amabiglia.
Energia, velocità, qualità tecnica e zero pressioni fanno sicuramente di San Martino di Lupari una realtà importante per questo campionato.
Dal canto nostro dobbiamo sicuramente reagire dopo la pessima prestazione di settimana scorsa, cercando prima di tutto di recuperare al meglio Mary, Elly e Chiara, riprendere intensità e attenzione negli allenamenti cercando così da poter arrivare pronte il più possibile alla gara, consce che non ci sono gare semplici e dove ogni calo viene punito regolarmente da chiunque.”