INTERVISTA A DANILO FEVOLA(IGEA S.ANTIMO):" VOGLIAMO I PLAY-OFF"

31.03.2009 17:33 di Raffaele Romano  articolo letto 1817 volte

 

Ciao Danilo,incominciamo parlando di questo tuo primo anno nell'Igea Sant'Antimo, fino ad ora che esperienza è stata per te?

Un'esperienza nuova e sicuramente di crescita. Ritrovandomi in un nuovo campionato, dove tutti siamo italiani, con un gruppo positivo composto di giovani davvero interessanti. Non nascondo di aver fatto fatica ad adattarmi, ma nel complesso è comunque un'esperienza positiva.

Pensi che il tuo futuro sarà ancora Sant'Antimo?

Cerco di vivere l'attimo presente al meglio, non lasciandomi influenzare da quello che accadrà in futuro. Ci sono buoni propositi per rimanere e per poter fare ancora meglio e crescere insieme alla società dell'Igea.

Parliamo dello stupendo campionato che sta svolgendo Sant'Antimo, avete vinto contro Firenze una gara importante che vi ha permesso di volare nei Play-Off ma non ancora matematicamente, quando ci credete ad arrivare a questo prestigioso obiettivo?

Naturalmente tanto, i sacrifici durante l'anno sono stati tanti da parte di tutto il gruppo, crediamo e vogliamo i play-off. Sarebbe un traguardo incredibile, e per me sarebbe un'ulteriore esperienza gratificante.

Tu sei un giovane di valore per il basket italiano e campano con qualche esperienza in più agli altri.Quale giovane dell'Igea Sant'Antimo ti ha impressionato di più?

Non ho un "preferito" in particolare, la società ha messo insieme un gruppo di talenti, tutti indistintamente hanno dato un apporto.

Che feeling hai con il coach Francesco Ponticiello?

Tra me e il coach, c'è sicuramente un rapporto di rispetto. E' una persona che del basket sa veramente tanto, e mi ha insegnato tanto...

Tu hai giocato in serie A a Capo D'Orlando e Napoli, quali ricordi ti sono rimasti impressi della tua esperienza prima nella Pompea Napoli e poi nella Eldo Napoli?

Con la Pompea, ho dato inizio alla mia carriera, ricordi stupendi, di giocatori e allenatori incredibili che mi hanno dato tanto,e ancora oggi mi emoziono guardando la medaglia vinta con la COPPA ITALIA. Con la Eldo, ritornavo dopo l'esperienza bellissima a Capo d'Orlando, e dell'anno scorso ricordo tanti sacrifici, ma poche soddisfazioni personali.

A Napoli il basket come ben sapraì non c'è più, un giorno sogni di ritornare a giocare a Napoli e di indossare la casacca azzurra?

Sarebbe un piacere ed un onore ritornare a giocare per la mia città, però in modo diverso da come ho fatto l'anno scorso. Sarebbe bello avere di nuovo un basket ai vertici a Napoli... "MAGARI CI RIUSCIAMO CON S.ANTIMO"

Un ultima domanda per il Basket Italiano, credi che Siena può vincere l'Eurolega?

Considerando i risultati che sta raggiungendo negli ultimi anni sia in campionato che in Eurolega, credo possa farcela.

Danilo, grazie per la disponibilità concessa e in Bocca a Lupo!

Grazie a te, è stato un piacere. Alla prossima