Charlie Recalcati sul blocco retrocessioni “Rischiamo di aver perso un anno”

25.03.2021 09:37 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Charlie Recalcati sul blocco retrocessioni “Rischiamo di aver perso un anno”

Ritorna ad esprimere il suo pensiero su questa stagione e sul blocco delle retrocessioni in serie A Charlie Recalcati, stimolato dalle domande de La Prealpina: “Penso si tratti di una conclusione  logica, ma alla prova dei fatti rischiamo di aver perso un anno: adottando questa solu­zione all’inizio della stagione 2020/21 avremmo evitato che molte società si inde­bitassero e perdessero soldi e magari valorizzassero qualche giovane in più. Meglio tardi che mai: anche se non ho riscontri di­retti, lo considero un provvedimento inevitabile”.

Forse quando la Lega Basket ha programmato le regole confidava in una situazione meno critica? “Quando mi sono permesso di dire certe cose, avevo immaginato lo scenario peggiore per la stagione 2020/21, partendo dai palasport vuoti e dalle spese extra da sostenere per tamponi e procedure sanitarie. Da allenatore ritengo inoltre che sia da incoscienti recuperare le partite in tempi così ristretti come accaduto quest’anno: squadre costruite per giocare una volta alla settimana costrette a scendere in campo 6 volte in 18 giorni. I valori sono falsati, ma ne va dell’incolumità dei giocatori che rischiano infortuni”.