Facts and Figures - Egitto regina...d'Europa

12.06.2020 08:44 di Marco Garbin   Vedi letture
Facts and Figures - Egitto regina...d'Europa

C'era un tempo in cui la FIBA, in fatto di continenti, aveva una visione molto allargata, considerando Europa tutto ciò che le acque del Mediterraneo lambivano (e oltre...).
Siamo nel 1949, in clima appunto europei di basket. Il Paese organizzatore è l'URSS che due anni prima ha dato spettacolo con Lysov in cabina di regia mettendosi dietro Cecoslovacchia ed Egitto. Il clima politico tutt'altro che idilliaco dovuto alla guerra fredda porta però alla rinuncia in blocco dei Paesi dell'Est. Il testimone passa così all'Egitto, condotta al podio grazie al contributo di Hussein Kamel Montasser.
Solo sette le squadre, dopo la rinuncia anche dell'Italia, ancora ferita dalla strage di Superga: Egitto; Turchia; Grecia; Francia; Olanda; Siria; Libano.
A Hieropolis, in un clima torrido, la squadra di casa s'impone nel girone unico davanti alla Francia e alla Grecia di Matheou, top scorer del torneo.
Sei vittorie e nessuna sconfitta per gli egiziani, e un po' d'oro anche per l'Italia: a condurre i "faraoni" c'è infatti Nello Paratore, pioniere del basket in terra d'Africa e in seguito allenatore vincente anche nel Bel Paese.