Serie C - La Ferrini continua a correre: +48 su Porto Torres

19.01.2020 01:03 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - La Ferrini continua a correre: +48 su Porto Torres

La Ferrini Delogu Legnami archivia la pratica Porto Torres con un secco +48 (98-50 alla sirena finale) e ottiene la 13esima vittoria consecutiva nel campionato di C Silver. Dopo aver messo in discesa la gara fin dai primi possessi, i quartesi hanno amministrato nel secondo periodo, mentre nel terzo hanno nuovamente accelerato chiudendo la pratica con largo anticipo rispetto al 40’. Da segnalare, in casa biancoverde, diversi exploit statistici: il miglior marcatore di squadra è stato Giuliano Samoggia, protagonista di una mostruosa doppia-doppia da 22 punti e 21 rimbalzi. Sugli scudi, inoltre, Mauro Graviano, che ha fatto invece registrare una tripla-doppia da 20 punti, 10 rimbalzi e ben 12 assist. In doppia cifra anche Elia (11), Pedrazzini (10) e Pilo (16). La gara contro i turritani ha inoltre segnato il rientro, dopo oltre un mese d’assenza, di Gionata Putignano, che ha potuto riassaggiare il campo per circa 12 minuti in previsione dello scontro al vertice della prossima settimana contro l’Esperia.

LA GARA – Grandesso schiera nello starting five Graviano, Pilo, Elia, Pedrazzini e Samoggia. I biancoverdi hanno grande impatto sulla gara, e piazzano immediatamente un break di 13-2 che mette in difficoltà la squadra di Rotondo, giunta a Quartu senza Peragallo e Veccia. La Ferrini fa la voce grossa sui due lati del campo, e al primo mini intervallo è già in controllo sul +21 (32-11). Nel secondo quarto Elia e soci incappano in una piccola pausa difensiva, che consente al CMB di limitare il passivo grazie a diversi canestri in transizione (55-35 a metà gara).

Dopo la pausa il match riprende esattamente come era iniziato, ovvero con un parziale biancoverde di 13-2 che spiana ulteriormente la strada verso un successo mai in discussione. Grandesso, inoltre, ordina una zona fronte pari che inibisce ulteriormente l’attacco di Porto Torres, costretto ad alzare bandiera bianca già al 30’ (75-41). Alla fine è 98-50 per la Delogu Legnami, che si avvicina nel miglior modo possibile al difficile match in casa dell’Esperia in programma sabato prossimo.

Ferrini Delogu Legnami - C.M.B. Porto Torres 98-50 (32-11 / 55-35 / 75-41)

Ferrini: Dell'Orto 2, Graviano 20, Elia 11, Putignano 4, Pedrazzini 10, Pilo 16, Melis 3, Carrucciu 2, Samoggia 22, Fois 8. All. Grandesso

Porto Torres: Lungheu 2, Puggioni 6, Piras S. 14, Piras M. 4, Pompianu 5, Masia 3, Pisano 2, Leoni 2, Tedde 8, Spano 4. All. Rotondo

Arbitri: Zara e Murtas