Serie B - Olimpia Basket Matera: domenica 13 settembre il raduno

08.09.2020 14:50 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Olimpia Basket Matera: domenica 13 settembre il raduno

Conto alla rovescia in casa Olimpia Basket Matera. Domenica prossima 13 settembre scatterà ufficialmente la nuova stagione agonistica con il raduno della squadra di coach Agostino Origlio, che da lunedì 14 comincerà a lavorare in palestra per preparare gli impegni di Supercoppa e del campionato nazionale di serie B. Già in settimana è previsto l’arrivo in città dei ragazzi e dello staff tecnico, che effettueranno gli esami e le visite di rito volte all’idoneità. “La società è attentissima al pieno rispetto dei protocolli sanitari per la prevenzione al contagio del virus Covid 19 – taglia corto il diesse Cristiano Grappasonni -. I ragazzi e tutti i componenti dello staff tecnico saranno quindi sottoposti, al loro rientro in settimana, a test sierologico e a tampone rapido, oltre alle visite mediche e ad ogni altro esame necessario per ottenere l’idoneità fisica. Finalmente siamo pronti a partire, dopo mesi di vuoto sportivo torniamo a respirare pallacanestro e l’atmosfera del campo, e lo facciamo con grande carica, entusiasmo e fiducia di far bene, in una stagione in cui vogliamo essere protagonisti”.

Tante le iniziative e le attività che bollono in pentola in casa biancazzurra, e volte a coinvolgere e rendere partecipe gli appassionati della palla a spicchi, che possono già assicurarsi il proprio posto al PalaSassi, prenotandolo direttamente nella sede sociale di via Lazazzera dalle ore 9.30 alle 11.30 o dalle 16.30 alle 18.30, oppure attraverso i canali ufficiali social Facebook o Instagram. “Invitiamo i tifosi a prenotare il loro abbonamento, anche in considerazione delle possibili restrizioni che potrebbero esserci nei prossimi mesi – riprende il diesse Grappasonni -. Restiamo in attesa di conoscere le determinazioni che verranno prese a livello federale sulle modalità della disputa degli incontri, ma intanto vi aspettiamo numerosi a sostenerci e a manifestare il vostro atto di amore e appartenenza nei confronti della nostra società e dell’intera pallacanestro materana”.