Lega A - L'Happy Casa Brindisi batte la Reyer Venezia nell'anticipo domenicale | 7a giornata |

Brindisi è reduce da due sconfitte consecutive, una in LBA e una in BCL con Dijon: 4-2 in LBA.
Venezia è reduce da tre vittorie consecutive dopo lo stop di Treviso: 3-3 in LBA.
03.11.2019 13:50 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - L'Happy Casa Brindisi batte la Reyer Venezia nell'anticipo domenicale | 7a giornata |

LIVE: Anticipo domenicale con l'Happy Casa Brindisi che ospita la Reyer Venezia.

COMMENTO: La Reyer Venezia non brilla, tante palle perse (15) e diverse occasioni per rientrare in partita nei momenti nei quali anche Brindisi faticava nella metà campo offensiva. L'Happy Casa domina all'inizio, subisce la rimonta ma si accende poi Adrian Banks. Nel finale ci pensa Thomspon che realizza 7 punti di fila, gli unici della sua partita.

40' - Brindisi tenta un'azione veloce ma Stone sciupa. Dall'altra parte Filloy prende due rimbalzi offensivi ma in tre possessi non arrivano punti dal lato di ospite: 75-71 con 27 secondi. Martin fa 0/2 ai liberi ma a Venezia non trova punti. FINISCE 75-71.

39' - Ancora Thompson: 2/2 dalla lunetta, 75-67. De Nicolao trova due punti veloci, non si arrende Venezia. De Nicolao subisce fallo da Thompson: saranno due liberi per lui 2/2, 75-71 a 1' da giocare.

38' - Banale palla persa della Reyer Venezia, 18esima della partita. THOMPSON! I primi tre punti della sua partita arrivano dal logo con una tripla dalla ldistanza che vuol dire +6, 71-65. Ancora Thompson a segno per Brindisi che poi è disattenta e concede a Chappell due punti facili.

37' - Bramos sbaglia in penetrazione, l'Happy Casa va da Gaspardo che sbaglia ma Stone corregge, 68-65.

35-36' - Chappell trova due punti e sblocca il punteggio, ora sul 66-62. Gaspardo non realizza, dall'altra parte Venezia raccoglie ancora un rimbalzo offensivo e Watt fa -1 dopo fallo e canestro.

34' - Venezia non riesce a realizzare. Coach De Raffaele inserisce Chappell sul campo. Doppia occasione con rimbalzo offensivo, ma ancora non arrivano punti.

32-33' - Gaspardo raccoglie il rimbalzo offensivo e realizza dopo una serie di errori. Mini parziale brindisino, a segno anche Brown: 66-60.

31' - De Nicolao apre il quarto con una tripla che vale il -2.

30' - FILLOY! Tripla importante per lui. Brindisi gioca due possessi ma non trova punti, Filloy ci riprova da tre ma è Bramos a raccogliere il rimbalzo e realizzare. A fine terzo quarto il risultato dice 62-57.

29' - Ancora Watt prende posizione e subisce fallo. Per lui 1/2 dalla lunetta, Venezia resta a -8. Filloy recupera, in contropiede non riesce a finalizzare la Reyer e Cerella commette fallo ai danni di Zanelli che andrà ai liberi: 2/2, +10. 

28' - Ancora Banks! Tripla per il 60-49. Grande canestro di De Nicolao per il -9. 

26' - Si è acceso Adrian Banks: sette di fila per lui, 52-44. Serie di palloni persi da entrambi i lati fino al contropiede brindisino con Banks che lancia l'assist per la schiacciata di Brown. Ferma il gioco coach De Raffaele.

25' - Brindisi trova il +9 ma Stone non ci sta: tripla del -6.

24' - Ci prova dalla distanza anche Kelvin Martin, Brindisi raccoglie il rimbalzo offensivo e Banks spara da tre il nuovo +8. Liberi per Vidmar, 1/2.

23' - Primo canestro nella ripresa per Brindisi con Brown: 43-38. Palla persa per Vidmar, non ne approfitta Brindisi che dopo l'errore veneziano ottiene due liberi: 2/2 per Stone.

22' - Infrazione di 24" per Brindisi. Vidmar riapre bene per Daye: Venezia torna a -6 con la tripla dell'ex Pesaro. DAYE! Seconda tripla, parziale di 8-0.

21' - Stone sfortunato con la prima conclusione del quarto. Chappell! Grande canestro per lui, 41-32.

20' - Iannuzzi fa 0/2 ai liberi. De Nicolao non realizza da tre, ma persa di Zanelli che regala l'ultimo possesso a Venezia: ci pensa Tonut, 41-30. Si conclude così il primo tempo.

19' - Canestro difficile di Watt con contatto di Brown: potenziale gioco da tre punti che non si concretizza. Ma Austin Daye raccoglie il rimbalzo offensivo e realizza: parziale 6-0 Reyer, 39-28. Banks risponde, persa di Daye.

18' - Azione confusa della Reyer, Watt commette fallo e Campogrande andrà in lunetta poichè i lagunari esauriscono il bonus. Per lui 2/2, 39-22. Taglio di Watt servito da De Nicolao e schiacciata per lui. Persa di Banks ma persa anche per la Reyer. Fallo in attacco di Iannuzzi che prende posizione contro De Nicolao.

17' - Stoppata di Watt su Campogrande che poi commette fallo. Lo stesso Watt va a segno, 35-22. Zanelli in lunetta, 2/2.

16' - Si sblocca Venezia con due facili di Chappell. Grande combinazione Banks - Stone con quest'ultimo fermato irregolarmente: 1/2 per lui. Ancora una persa per Watt, quarta per lui.

15' - ZANELLI! Ancora bomba per lui, 34-18. Grande difesa di Brown che recupera e lancia il contropiede ma Banks non va asegno con la tripla.

14' - Zanelli! Prima in aiuto difensivo, poi tripla: Brindisi a +13, timeout De Raffaele. Ancora errore Venezia con Chappell.

13' - Martin vola in cotropiede e subisce il fallo di Filloy. Ora in difficoltà Venezia ma Martin fa 0/2. Filloy non trova i due punti in penetrazione, dall'altra parte Brown: 7-1 nel quarto, 28-18.

12' - Non concretizza Venezia. Momento di confusione e ancora Gaspardo: 10 per lui, 26-18.

11' - Gaspardo! Ancora tripla per lui, 24-17. Giro in lunetta per Watt, 1/2 ma Cerella recupera il rimbalzo offensivo.

10' - Zanelli scarica brillantemente per Gaspardo: tripla, 21-17. Sono cinque per lui. La palla torna da Watt che questa volta non è fortunato. Il primo quarto si chiude 21-17.

9' - Bella penetrazione sulla linea di fondo per Tonut, 18-15. Grande controllo in post di Watt che realizza due punti.

8' - Schiacciata clamorosa di Julyan Stone ai danni di Gaspardo: fallo e canestro per lui, 14-13 con 2:41 da giocare. Gaspardo corregge il tiro del compagno, persa di Tonut e ancora una schiacciata, questa volta di Kelvin Martin in contropiede. Timeout.

7' - Tonut deve forzare sullo scadere dei 24'.

6' - A segno anche Chappell. Brindisi replica con Martin. In campo anche Watt che raccoglie il rimbalzo offensivo ma la Reyer non trova punti, Brindisi lancia Brown in contropiede che schiaccia il 14-10.

5' - Ancora Austin Daye: step back e canestro appoggiandosi al tabellone. Sono lui e Vidmar a guidare il gioco, la Reyer prova in contropiede ma Bramos viene fermato in contropiede da una grande stoppata di Kelvin Martin in recupero.

4' - Ottimo lavoro di Vidmar dal post. Sfortunato Banks, si attiva anche Austin Daye che appoggia due punti non banali: 8-6. Rimbalzo offensivo di Stone e due punti per lui: 10-6.

3' - Si ferma il gioco per un problema tecnico, nella ripresa caenstro di Vidmar e grande azioni di Brindisi con la palla che arriva a Banks: seconda tripla per lui, 8-2.

2' - Rimbalzo e canestro di Brown: 5-0. Venezia non si sblocca, ma Brindisi non ne approfitta con la palla persa di Banks. 

1' - Adrian Banks trova i primi tre punti della partita.