NBA Summer League - Per Coach K Zion Williamson non avrebbe dovuto giocare

14.07.2019 11:11 di Umberto De Santis Twitter:    Vedi letture
NBA Summer League - Per Coach K Zion Williamson non avrebbe dovuto giocare

Sovrappeso, fuori forma e mentalmente distratto dagli avvenimenti dell'ultimo mese. Tre buoni motivi, secondo Mike Krzyzewski, che avrebbero dovuto consigliare i Pelicans a evitare che Zion Williamson prendesse parte alla Summer League. Coach K l'ha allenato nell'ultima stagione a Duke, e ha raccontato le sue impressioni ad Adam Zagoria di Forbes: "Non penso che sia nello stato di forma fisica o nella forma mentale giuste per giocare".

In effetti la presenza della scelta numero #1 del draft 2019 in campo è durata appena nove minuti fino a quando non ha riportato un infortunio al ginocchio dopo aver contattato il rookie dei New York Knicks RJ Barrett, già suo compagno di squadra nei Blue Devils. Williamson ha fatto una apparizione al camp di Team USA che ha confermato le perlessità di Krzyzewski, ma per il debutto in campionato non ci dovrebbero essere sorprese: mancano ancora tre mesi interi...