Under 17 : la PBA Valdiceppo sfiora la qualificazione alle Finali Nazionali

13.05.2013 14:22 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Valdiceppo Basket
Under 17 : la PBA Valdiceppo sfiora la qualificazione alle Finali Nazionali

Non ce la fanno i ragazzi dell´U17 Eccellenza targati Val di Ceppo Basket e allenati da Gianni Antonelli e Gianmarco Piazza, a staccare un pass per le Finali Nazionali di categoria in programma nelle Marche (Civitanova Marche, Porto Sant´Elpidio) dal 10 al 16 giugno prossimo. Nella tre giorni di Tolentino, i campioni regionali dell´Umbria hanno partecipato con grande cuore e voglia di farcela al concentramento interzonale n. 7 insieme a Basket Pistoia, Reyer Venezia e Viola Reggio Calabria, chiudendo alla fine terzi a due punti dietro a Pistoia e Venezia.
Nella prima giornata bianco-blu hanno affrontato la Reyer Venezia. Squadra di valore, imbottita da numerosi ragazzi del 97 (tra cui spicca sicuramente il talentoso Bolpin) capace lo scorso anno di aggiudicarsi il titolo nazionale di categoria U15. Sconfitta di 9 al termine di una gara giocata alla pari e a viso aperto dove la Valdiceppo paga caro prezzo la partenza ad handicap (23-5) del primo quarto, dovuta certamente sia all´emozione dell´esordio sia all´intensità degli avversari. I ponteggiani però hanno il merito di riuscire a resistere, di non mollare e restare aggrappati alla gara, riuscendo a vincere i parziali degli altri tre quarti e a ridurre il passivo finale.
Nella seconda giornata, la sfida è con Reggio Calabria reduce dalla sconfitta dopo un over time con Pistoia. La Viola ha forse il miglior giocatore visto nella manifestazione: Lupus, ragazzo lettone di 200 cm abile sia nel tiro che nell´1vs1. Si parte forte con l´idea di alzare la difesa su tutti 28 mt del campo cercando di mandare fuori giri l´attacco reggino, facendogli spendere più energie possibili. La scelta paga i dividendi sperati ed infatti all´inizio del terzo quarto, grazie ad una serie di palle recuperate, Lucarelli e compagni riescono a prendere un buon margine di vantaggio e gestirlo fino al + 12 finale.
Terza giornata contro Pistoia. I toscani hanno messo in mostra una bella pallacanestro giocata in velocità, dove spicca sicuramente il talento di Moretti (classe 98, e figlio d´arte) capace nelle prime due giornate di un paio di trentelli e numerose giocate sopraffine. Pistoia arriva all´appuntamento a punteggio pieno e per passare il turno la PBA Valdiceppo deve vincere con uno scarto di almeno 7 punti o sperare in un a sconfitta ampia di Venezia contro Reggio. Grane battaglia fin dalle prime battute: Moretti è contenuto a soli 9 punti, ma è l´attacco a dare problemi: i soli 49 punti totali non bastano ad impensierire i toscani, ed arriva la seconda sconfitta.
Pistoia festeggia per il passaggio del turno, ma per il secondo ticket c´è ancora speranza. Tutto dipende dal risultato tra Reggio Calabria e Venezia. Entrambe hanno la possibilità di raggiungere Pistoia; al termine di un vibrante match condotto ampiamente dai reggini, ha la meglio Venezia che la spunta di uno, balzando così a 4 punti in classifica. Complimenti comunque ad una stoica Viola che a più riprese e fino a 3 minuti dal termine ha permesso ai ponteggiani di cotivare il sogno delle finali.
Per la PBA Valdiceppo la consapevolezza di aver dato tutto e di non aver di sicuro sfigurato in un contesto tecnico e agonistico elevato, giovando alla pari con avversari di buon livello e abituati a giocare partite importanti.

1° Giornata:

REYER VENEZIA MESTRE – PBA VALDICEPPO : 55 – 46

PARZIALI: 22-5, 14-19, 11-8, 8-14.

ARBITRI: Rapacci A., Vita M.

REYER VENEZIA MESTRE: Tinsley 5, Perzolla 12, Farinella, Ceron 2, Pedenzini 5, Bolpin 6, Crivellari 4, Ambrosin 12, Don, De Lazzari, Bovo 2, Trevisan 7. All. Zanatta  Ass. Xalle

PBA VALDICEPPO: Savoia 3, Ciofetta 4, Lucerelli 5, Berretta 8, Bonsignore, Palmerini 5, Patani 8, Fumini, Vitalesta, Provvidenza 7, Righetti 4, Armadi 2. All. Antonelli  Ass. Piazza

 

2° Giornata:

VIOLA REGGIO CALABRIA – PBA VALDICEPPO: 56 – 68

PARZIALI: 13-13, 16-13, 12-24, 15-18.

ARBITRI: Pierantozzi M., Marota G.

VIOLA REGGIO CALABRIA: Russo 3, Bellomo 4, Panzera, Antonicelli 2, Franzò 8, Labate, Bagnasco 7, Ielo, Barreca, Manfrè, Lupusor 29, Osmatescu 2. All. Iracà   Ass. Crea

PBA VALDICEPPO: Savoia 5, Ciofetta 9, Lucarelli 11, Berretta 3, Bonsignore, Palmerini 4, Patani 5, Melchiorri, Vitalesta 2, Provvidenza 26, Righetti, Armadi. All. Antonelli   Ass. Piazza

3° Giornata:

PISTOIA BASKET – PBA VALDICEPPO: 61-48

PARZIALI: 16-10, 16-10, 12-16, 17-12.

ARBITRI: Marota G., Valleriani A.

PISTOIA BASKET: Lazzeri, D’Angelo, Della Rosa 6, Moretti 9, Natali 7, Navicelli 2, Macigni, Pelucchini 12, Colombo, Romano 12, Lucherini, Giunti 12. All. Biagini

PBA VALDICEPPO: Savoia 2, Ciofetta 9, Lucarelli 6, Berretta 9, Armadi, Palmerini, Patani 5, Bonomi, Vitalesta 1, Provvidenza 13, Righetti 3, Melchiorri. All. Antonelli  Ass. Piazza