Coronavirus. Il bollettino dell'OMS del 26 marzo: USA supera Cina e Italia

26.03.2020 23:16 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Coronavirus. Il bollettino dell'OMS del 26 marzo: USA supera Cina e Italia

Non c'è ancora tregua. Continuano a salire i casi di contagio e le morti a causa della pandemia di Coronavirus, che ormai ha raggiunto i quattro angoli della terra.

L' OMS pubblica quotidianamente un bollettino, di cui vi diamo conto per i principali focolai nazionali, sottolineando la crescita esponenziale per Stati Uniti (ormai sul punto di superare l'Italia nel numero dei contagi) e Spagna. Svizzera e Gran Bretagna hanno superato la Corea del Sud. Ecco quello odierno.

Covid-19.    26-mar-20

paese                casi confermati                     decessi

Cina                                81.961                        3.293

Italia                                74.386                        7.505

Stati Uniti                        63.570                           884

Spagna                           47.610                         3.434

Germania                       36.508                             198

Iran                                 27.017                          2.077

Francia                           24.920                          1.331

Svizzera                           9.714                              103

Gran Bretagna                 9.533                             463

Corea del Sud                  9.241                             131

Paesi Bassi                      6.412                              356

Austria                              5.888                                34

Totale mondo               462.684                          20.834

Il bollettino dell'OMS ferma la crescita dei contagi a un momento preciso della giornata, quando in europa sono le 22:00 circa della sera. Invece il grafico che aggiorna i dati in tempo reale afferma che alle 23:15 di giovedì 26 marzo gli Stati Uniti sono diventati il paese con il maggior numero di infetti.

USA 82.404

Cina 81.782

Italia 80.589

Spagna 56.347

Germania 43.646