Coronavirus. Bollettino Italia e mondo del 26 maggio: 53 province senza nuovi casi

26.05.2020 20:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Coronavirus. Bollettino Italia e mondo del 26 maggio: 53 province senza nuovi casi

Coronavirus Italia. Nel bilancio del 26 maggio continua la discesa: nuovi contagi al minimo. I morti sono 78 (ieri 92). Nessuna vittima in Valle D'Aosta, Friuli Venezia Giulia, Alto Adige, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria. 53 province senza nuovi casi. E dalla Lombardia arriva una correzione al dato "decessi zero" comunicato domenica. Le vittime sono state 3, ma rimane un dato molto basso. 397 tamponi positivi rilevati oggi (ieri 300), la maggior parte sono in Lombardia, con 159 nuovi positivi (il 40% dei nuovi contagi)

Ricordiamoci che viviamo in un momento di grande incertezza, anche dal punto di vista scientifico, e che occorre mantenere alta l'attenzione. La mobilità è stata il fattore più importante nella diffusione del contagio.

Ancora però non si va verso un stop delle vittime in Italia, salite a 32.955 con un incremento di 78 (92 ieri). Le terapie intensive si stanno svuotando, sono oggi 521 (ieri 541). I guariti raggiungono quota 144.658, per un aumento in 24 ore di 2.677 unità (ieri erano state dichiarate guarite 1532 persone). Gli attualmente positivi sono 52.421. La prudenza è sempre d'obbligo.

Coronavirus Mondo. 112 persone sono state contagiate dal coronavirus a Francoforte, in Germania, in occasione di una messa in una chiesa battista in cui i fedeli hanno cantato insieme senza mascherina. Le autorità stanno procedendo ai tamponi su altre 150 persone entrate in contatto con le persone contagiate.

In Spagna il Consiglio dei ministri ha decretato a partire da oggi dieci giorni di lutto nazionale per commemorare le vittime del coronavirus. Sarà il periodo di lutto più lungo nella recente fase democratica della storia spagnola.

Prova di forza in Russia contro il Coronavirus: il presidente Vladimir Putin parlando in videoconferenza con il ministro della Difesa, Serghej Shojgu ha chiesto "di avviare i preparativi" per la parata militare sulla Piazza Rossa di Mosca a celebrazione del 75esimo anniversario della vittoria sulle forze naziste che si terrà il 24 giugno.

164 casi positivi sono stati registrati nella terza miniera d'oro più grande del mondo, la AngloGold Ashanti in Sudafrica. I casi sono stati scoperti a Mponeng, la più profonda del mondo, dove le attività si estendono fino a quattro chilometri sotto la superficie terrestre. La società ha temporaneamente chiuso la miniera e ha iniziato a tracciare i contatti di coloro che erano risultati positivi, utilizzando un sistema elettronico.

In Iran finora sono 105.801 le persone che sono guarite e tra queste c’è anche una donna di ben 107 anni, Saltanat Akbari. Sulla base delle informazioni ottenute da 800 mila test di coronavirus in tutto l’Iran, almeno 2.180 altre persone sono risultate positive al Covid-19, portando il numero totale dei casi nel Paese a 135.701, ha reso noto il portavoce del Ministero della Salute Kianoush Jahanpour in un briefing quotidiano televisivo in diretta.

Il governatore di San Paolo João Doria ha annunciato che prolungherà il lockdown imposto nello Stato brasiliano oltre la data prevista del primo giugno.

Oms lancia l'allarme: "Possibile subito un secondo picco". Sarebbero a rischio, se allenteranno troppo velocemente le misure restrittive decise per arginarne la diffusione, i paesi che adesso stanno vivendo una fase discendente della pandemia. Lo afferma il capo delle emergenze dell'Oms, Mike Ryan, sottolineando che il contagio sta ancora aumentando in America Latina, Asia del Sud e Africa, e ricordando che spesso le epidemie si diffondono a ondate.

L' OMS pubblica quotidianamente un bollettino, di cui vi diamo conto per i principali focolai nazionali.

Covid-19.         24-mag-20 (in aggiornamento)

paese                casi confermati                           decessi

Stati Uniti                  1 568 448                              94011

Russia                         344 481                                3541

Brasile                         330 890                              21048

Gran Bretagna            257 158                               36645

Spagna                        235 290                               28678

Italia                             229 327                               32735

Germania                     178 281                                 8247

Turchia                         155 686                                 4308

Francia                         142 173                               28281

Iran                               133 521                                 7359

India                             131 868                                  3867

Perù                              111 698                                  3244

Totale mondo             5 204 508                            337 687

Il bollettino dell'OMS ferma la crescita dei contagi a un momento preciso della giornata, quando in Europa sono le 20:00 circa della sera del 24 maggio.

Invece sotto  il grafico che aggiorna i dati in tempo reale della Johns Hopkins conferma che alle 19:30 del 26 maggio gli Stati Uniti sono il paese con il maggior numero di infetti, e siamo ormai a oltre 5,4 milioni di contagi confermati nel mondo.

USA 1.669.040 ; Brasile 374.898 ; Russia 362.342 ; Gran Bretagna 266.590 ; Spagna 236.259 ; Italia 230.555 ; Francia 183.067 ; Germania 180.802 ;  Turchia 157.814 ; India 150.600 ; Iran 139.511 ; Perù 123.979 ; Canada 87.122 ; Cina 84.102. Totale contagi mondo 5.543.439. Totale morti mondo: 347.836.