LIVE EUROCUP - Tonfo pesante per la Germani Brescia con il Mornar Bar

14.10.2020 20:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE EUROCUP - Tonfo pesante per la Germani Brescia con il Mornar Bar

Terza giornata di regular season della EuroCup Basketball che vede di scena la Germani Brescia per la seconda volta in quindici giorni in Montenegro. Ma stavolta sul mare, in casa del Mornar Bar, formazione recuperata dal ritiro del Maccabi Rishon LeZion. Sfida tosta, visto che qui è già caduta l'Unicaja Malaga in questo scorcio di stagione. Palla a due ore 19:00: nelle file bresciane spicca solo l'assenza di Tyler Kalinoski, rimasto a Brescia  per un attacco influenzale, ma la Pallacanestro ha spiegato che il tampone effettuato lunedì ha dato esito negativo.

1Q - Lukovic-Needham da tre in apertura, palla persa di Crawford. Ancora Lukovic, 2/3 di Vranjes, e Lazic per concludere 11-0 e timeout Esposito in 2'. Al rienro altra tripla di Vranjes e al 3' arriva il primo canestro di Brescia con Crawford 14-2. E' un tiro al bersaglio: tripla di Kenny Gabriel 17-2, Crawford sbaglia due liberi e Gabriel segna da rimbalzo d'attacco. Burns e Cline mostrano che la Germani è ancora sveglia 19-6, ma l'inerzia è tutta dei montenegrini. Con 2'50" il mornar Bar, che tiene alto il ritmo è avanti 24-8, e Cline fa 1/2 ai liberi. Il Mornar Bar gioca con una scioltezza impressionante, Burns fa quello che può, Bjelica va dentro di prepotenza, Chery segna da tre sulla sirena ma non viene assegnato 30-10.

2Q - Bortolani a segno in inizio quarto, ma Whitehead segna in slalom, poi Chery mette i suoi primi due 32-14 con 8'30". Milko Bjelica, vecchio marpione del canestro, allunga per il Bar. Ristic riesce finalmente a farsi valere sotto canestro, ma Jeremic piazza la tripla 37-16: i montenegrini non hanno ancora avuto una pausa. E a questo ci pensa Brian Sacchetti, che nel giro di pochi secondi piazza due triple velenose per il timeout di Pavicevic 37-22 al 14'. Al rientro Sacchetti arma Chery per un'altra bomba, e al 15' il Mornar perde palla dopo essere rimasto a secco per diverse azioni. Arriva anche il contropiede di Crawford, 40-27 che però permette la tripla a Sehovic, seguita da Lukovic per il 42-27. Ancellotti accorcia con 3'40"mentre Cline sembra avere un problema muscolare. Lukovic si ripete e Crawford pure, mentre Esposito prende richiamo dagli arbitri. Lukovic comanda anche nella sua area e rende difficili le penetrazioni bresciane, ed il Mornar infila un 5-0 con tripla di Gabriel e torna a+18. Ultimo minuto con Moss e Chery in evidenza con 4/4 ai liberi; Whitehead si procura due liberi su Burns con 4 secondi, 2/2, Chery non mette la tripla 52-35.

3Q - 4/4ai liberi con Chery e Crawford in apertura secondo tempo 52-39 al 22'. Bortolani attacca il ferro due volte, segna la prima e la seconda lo vede 2/2 ai liberi. Lo 0-8 viene chiuso da Bjelica, ma il Molnar esaurisce il bonus e Chery fa 2/2. Bortolani da tre replica a Needham per il nuovo -8 al 24'. Needham ricomincia da tre con 4'30" per rivedere il Bar in doppia cifra di vantaggio 60-49; Moss con 4'10" mette un libero, Sacchetti due. Ma la squadra di Pavicevic non si smonta e il finale di quarto la premia, complice un rallentamento dei lombardi che sciupano due volte la palla del -5, subiscno la repica avversaria completata da un 3/3 di Jeremic in lunetta, i passi di Chery per il nuovo 74-56 al 30'.

4Q - L'ultimo quarto non dice molto bene alla Germani, che nei primi 5' - senza Kalinoski rimasto a Brescia e senza Cline che non è più rientrato dapo l'infortunio - incassa l'iniziativa del Mornar Bar  che vola sull' 88-67 per il timeout di coach Esposito. Lukovic continua a proteggere bene il ferro, il tiro dalla media non aiuta i bresciani. burns ci riesce al 37' 88-70 ma un'altra tripla di Needham fa male e i montenegrini aggiornano il loro record di punti in una gara di EuroCup che era stato portato a 90 la scorsa settimana. Bortolani accorcia nel money time, Burns segna l'ultimo canestro del match. 

Il commento: con la squadra rimasta nello spogliatoio con la testa nel primo quarto, recuperare venti punti ad una squadra organizzata molto bene e dotata di un buon tiro da tre e con la gara di domenica nelle gambe non è possibile recuperare. perdere Cline conta fino ad un certo punto, visto che le cose migliori sono venute da Bortolani e contro una squadra dotata di molto talento offensivo e scarso difensivo Brescia segna appena 76 punti.

Mornar Bar - Germani Brescia 95-76. Boxscore: