Legabasket realizzerà una Web Tv tutta sua

23.10.2019 09:19 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
 Legabasket realizzerà una Web Tv tutta sua

In arrivo l'autarchia televisiva, quello che il calcio ha discusso per diversi anni tra qualche mese sarà realtà nella pallacanestro. Si farà il canale televisivo della Lega Basket, e dovrebbe essere lanciato online entro qualche mese, per diventare poi la nuova casa del basket in Tv via streaming dal 2020/21, secondo quanto riferisce La Prealpina.

La trasmissione delle partite della serie A verrà garantita dall'autoproduzione per il trienno prossimo di una Web Tv gestita da Legabasket, escludendo l'ipotesi di lasciare in carico ad ogni club l'organizzazione di un canale in streaming sullo stile della Dinamo Tv di Sardara.

Spazio in chiaro: il sogno sarebbe quello di provare a portare da una a due le dirette settimanali sui canali generalisti con priorità assegnata alla Rai, rinunciando ai ricavi che attualmente viaggiano attorno ai 120mila euro per ogni società.

Ci sarà lo streaming, che prevederà un canone di abbonamento - mensile o annuale- per accedere alle dirette, e che andrà a coprire i costi di produzione (circa 5.000 euro a partita) che attualmente sono a carico delle emittenti televisive.

Lega basket ha previsto nel mese di novembre due assemblee - il giorno 7 e il giorno 28. Il gruppo di studio, composto da 6 club (Milano, Sassari, Treviso, Cantù e le due Bologna) che hanno avuto mandato il 1° ottobre di lavorare su una lista di priorità definite dall'assemblea, presenterà le sue conclusioni e dal dibattito verrano confermate le prossime scelte.