A2 - Torino, Iacozza e Kruize Pinkins presenta la sfida contro Casale

06.12.2019 14:34 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Torino, Iacozza e Kruize Pinkins presenta la sfida contro Casale

Ci pensa coach Iacozza a presentare il derby piemontese d'alta classifica tra Junior Casale e Reale Mutua Basket Torino: “Le vittorie ottenute con Scafati e Napoli questa settimana ci hanno consentito di incassare quattro punti in classifica, oltre, cosa importante in una stagione lunga e faticosa, grande morale all’interno del gruppo. Questa sferzata di energia dovrà essere ben dosata al fine di poter continuare il trend positivo. Domenica andiamo a Casale, squadra difensivamente molto aggressiva soprattutto con gli esterni e che fa della condivisione delle responsabilità in attacco il proprio punto di forza. Ci aspetta una dura battaglia in un campo storicamente caldo ma molto corretto, contro una formazione ben attrezzata che sta dimostrando in questa prima parte di stagione tutto il suo valore. Andremo lì con l’intenzione di giocare la nostra partita per riuscire a portare a casa i due punti”.

L'ex di giornata Kruize Pinkins: “ Ovviamente è una partita molto importante per noi e per loro. Siamo entrambe nella parte alta della classifica e quindi l’avrà vinta chi difenderà meglio è chi sarà più fisico in campo. Sia noi che loro siamo ovviamente in grado di segnare tanto, il match si deciderà nella metà campo difensiva. Noi sappiamo cosa dobbiamo fare in campo per portarcela a casa e cercheremo di farlo. Sarà senza dubbio una partita emozionante “.

Un derby difficile, in un ambiente caldo che vuole ottenere la qualificazione alle Final 8 di Coppa Italia, la Reale Mutua sarà chiamata ad un'altra grande prova per chiudere una settimana fondamentale di questa parte di stagione.

JUNIOR CASALE

Il progetto casalese si conferma solido anche in questa stagione, la formazione di coach Ferrari ha disputato un girone d'andata di vertice, mettendo in luce una difesa solida e un attacco lucido ed efficiente. In cabina di regia la fisicità e la fantasia di Tomasini, ben supportato dal duo di casa Denegri-Valentini e da Cesana e Piazza, mix di esperienza e gioventù, ma soprattutto talento e creatività. Roberts, Sims e Battistini riempono gli spot di ala, garantendo un rendimento tecnico e fisico eccellente e costante. Martinoni e Camara formano un duo di centri di assoluto valore per la categoria, con l'esperto capitano a lavorare anche sul perimetro e il giovane scuola Virtus a battagliare sotto le plance.

TOP STATS

-punti: 18.2 Sims

-assist: 3.4 Tomasini

-rimbalzi: 10.1 Sims

-minuti: 32.9 Sims