NBA - L'incredibile rimonta dei Warriors per battere i Lakers

19.01.2021 07:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - L'incredibile rimonta dei Warriors per battere i Lakers

Quando vedono scritto Los Angeles a Golden State pensano a fare un miracolo. Dopo essere tornati da -22 contro i Clippers dieci giorni fa, Stephen Curry (26 punti, 7 assist) & C. sono risaliti questa sera da -19 ai Lakers per vincere sul filo di lana.

Una sfida gagliarda, dove Schroder va a mettere subito i puntini sulla "i" (34-22) ma con Curry ad aver siglato una tripla sulla sirena. Davis e Harrell, nonostante Oubre, fanno il 64-48 dell'intervallo. Nel terzo i Warriors fanno innervosire i losangelini tornando a contatto con Wiggins a -2 (70-68), e con coach Vogel a prendere tecnico.

Kuzma e LeBron restituiscono fiato ai padroni di casa, che si presentano all'ultimo quarto con 11 di vantaggio (92-81). Ma con pazienza gli ospiti costruiscono la risalita pe pareggiare a quota 108 a 3' dalla sirena. 

Il "pick-and-roll" tra Stephen Curry e Draymond Green permette due azioni consecutive per il primo vantaggio Warriors della serata. Anthony Davis recupera un airball di James per portare Los Angeles a -2. Curry risponde da tre in una serata non facile (3/12 al tiro dall'arco).

Ai liberi LeBron James e Dennis Schröder riducono lo scarto a due punti, Curry manca il canestro tagliagambe, tocca a James il tiro finale. Pressato da Draymond Green, LeBron si stacca e pianta una tripla che si schianta tra tabellone e ferro.

LA Lakers - Golden State 113-115. Boxscore: 25 Schroder, 19 James, 17p+17r Davis, 17 Harrell, 15p+10r Kuzma per i Lakers (11-4); 26 Curry, 23 Oubre, 19 Paschall, 18 Wiggins per i Warriors (7-6).