LIVE LBA - Cantu, rimonta incompleta: vince Brescia guidata da Abass

29.12.2019 13:50 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Foto di Pallacanestro Cantù
Foto di Pallacanestro Cantù

Sul parquet del PalaDesio si svolge il match valido per il 16° turno del campionato di Serie A1. Nell'antipasto della domenica scendono in campo alle ore 12:00 (diretta Eurosport player) S. Bernardo-Cinelandia Cantù e Germani Basket Brescia in un derby lombardo che dirà molto sulle ambizioni di disputare le Final Eight di Coppa Italia. Quattro successi consecutivi nel momento dei brianzoli di Cesare Pancotto, tre vittorie di fila nel cammino degli uomini di Vincenzo Esposito.

PRIMO QUARTO. Lansdowne spara la prima tripla della gara: 2-3. Bomba anche per Clark, 5-3. Cinque di fila di Abass per la Germani, controsorpasso. Tanti i falli fischiati in questo inizio gara molto frammentato: 7-8. Dopo il timeout, tripla di Clark che nell'azione successiva trova il fallo e canestro da tre: 14-10. Lansdowne replica dall'arco, poi Vitali serve il taglio di Abass che schiaccia il 14-15. Wilson e poi Burnell: Cantù va avanti 19-15. Dopo il parziale di 6-0 dei padroni di casa, tripla da lontanissimo per Abass. Controparziale di 6-0 bresciano, 21-21. Festa di triple: anche Joe Ragland a segno. Un super Clark chiude il quarto, 28-23 Cantù.

SECONDO QUARTO. Kevarrius Hayes colpisce ancora da tre, si accende anche David Moss: 31-27. Sfonda di Pecchia e tecnico ai danni dell'ex Treviglio: momento di confusione e Pancotto ferma il gioco. Moss, -1 Brescia. Si sblocca S.Bernardo-Cinelandia, Cain subisce fallo: 2/2. Vantaggio Leonessa, Warner per il 33-36. Pecchia realizza da sotto. Ma tripla di Sacchetti su scarico, nuovo +3 Brescia. Cantù risponde con il 2+1 di Cameron Young: 38-39. Potenziale gioco da tre punti anche per Zerini: Cantù va sotto 40-45. Brescia va a +7, Hayes da sotto, 42-47 al 19'. Un canestro e fallo incredibile di Burnell regala il -4 a Cantù: 46-50 all'intervallo.

TERZO QUARTO. Luca Vitali apre la ripresa. Lansdowne da tre, Brescia a +7. Cantu risponde con i liberi, ma Silins ancora dall'arco: +10, 50-60. Dopo il timeout di Pancotto, bomba per Joe Ragland. Cain fa 0/2 ai liberi, ma Brescia ha un'altra chance e Vitali dal post realizza il nuovo +9. David Moss! Fallo e canestro del capitano della Germani: +12. Hayes conquista due liberi da rimbalzo offensivo: 1/2 per l'ex Imola. Zerini a segno, 54-67. Piove sul bagnato in casa Cantù: fallo antisportivo di Burnell. Brescia vola a +17 con altri due di Abass. Zerini domina sotto canestro, 54-73 al 27'. Joe Ragland sblocca l'attacco canturino, ma Brescia non sbaglia più: a segno anche Laquintana. In lunetta, due volte, Cameron Young: 2/4 per lui. Cantù crede nella rimonta: Hayes trova il -15. Grande momento di Angelo Warner che sostiene l'attacco ospite. Continua a concedere liberi la difesa bresciana, Burnell fa 2/2 a cronometro fermo: dopo 30', 65-81.

QUARTO QUARTO. Buon avvio di Cantù nella metà campo offensiva. Burnell su rimbalzo offensivo per il -14 con 7' da giocare. Wes Clark: fallo e canestro in transizione, 72-83. Pecchia in contropiede, -9. Laquintana sblocca l'attacco bresciano: 2/2 a gioco fermo. Burnell! Tripla di Cantù, 77-85 con 5' sul cronometro. Doppio errore per la Leonessa e fallo e canestro di Joe Ragland! La S.Bernardo-Cinelandia accorcia ulteriormente a -5. Banale errore di Cain, Brescia in difficoltà. Dopo la persa di Cantù, disastroso attacco bresciano: 15-4 nel quarto, Cantù deve recuperare 5 punti con 3:40 da giocare. Moss difende bene su Clark, e Vitali colpisce da tre: pesantissima tripla, per la Germani che vede rientrare anche Awudu Abass. Hayes realizza da sotto, poi errori di Ragland e Pecchia che hanno avuto la chance di ridurre ulteriormente lo svantaggio. Bomba di Brian Sacchetti: timeout Pancotto sul -8. Non trova punti Cantù che perde Clark per infortunio: Abass schiaccia il +11 e chiude di fatto la partita.

Vince Brescia, si ferma la striscia positiva di Cantù: termina 82-93.