LBA - Treviso, Max Menetti "Covid? Non vedo in giro squadre materasso"

21.09.2020 14:52 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Treviso, Max Menetti "Covid? Non vedo in giro squadre materasso"

Va a commentare l’esperienza in Supercoppa italiana il coach della De'Longhi Treviso Max Menetti, nell'intervista concessa a Silvano Focarelli della Tribuna di Treviso. Per poi fare anche il punto della situazione a sei giorni dalla prima di campionato.

Supercoppa. E' stata una manifestazione interessante, che ha accelerato il processo di assemblaggio della squadra, fortunatamente non abbiamo avuto grossi problemi fisici, quindi tutto è stato in linea con ciò che avremmo potuto auspicarci. Man mano ci si conosce, si acquisiscono le regole, i giocatori hanno più strumenti per rendere individualmente e quindi sono arrivati quei tre successi. Fra l’altro, visto anche come è andata tra Venezia e Trento, non siamo andati troppo lontani dalla qualificazione: l’obiettivo di fondo era provarci e direi che ci siamo anche riusciti a sfiorarla.

Campionato senza materassi. Le sorprese potrebbero essere tante, nel bene e nel male, anche più del passato. Squadre materasso non ne vedo, l’emergenza Covid dal punto di vista economico non mi pare abbia influito più di tanto, di conseguenza a mio avviso sarà un campionato a davvero molto interessante.

Pubblico al PalaVerde. Siamo ben felici di poter riabbracciare una parte della nostra tifoseria. Già i 200 consorziati in Supercoppa si sono dimostrati dei veri trascinatori, ora sarà ancora più bello con una fetta del popolo di Treviso Basket. Lo considero un messaggio di ritorno alla normalità ma anche a non mollare la presa, perché l’obiettivo è quello di poter riempire di nuovo il Palaverde, se tutti continueranno ad impegnarsi a combattere questa bestiaccia del Covid.