LBA - Ettore Messina, l'avversario numero uno della Virtus Bologna

22.06.2020 08:23 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Ettore Messina, l'avversario numero uno della Virtus Bologna

Celebrate le sue squadre virtussine del 2001 e del 1998 dai contest estivi reatggio dell'assenza del basket causa Coronavirus, a Ettore Messina non rimane che calarsi nella parte dell'avversario numero uno della Segafredo Bologna guidando l'Olimpia Milano, tirato per la giacchetta proprio da Massimo Zanetti. Così alla penna di Walter Fuochi de La Repubblica nelle more di una lunga intervista.

Nr.1. No, semplicemente non mi sento il nemico pubblico. Se poi ai dirigenti della Virtus fa piacere individuarmi come tale, perché un avversario per eccitare le folle serve sempre, facciano pure. Ascoltate le ultime dichiarazioni, speravo si trattasse di Crozza che imitava Zanetti. 

Avevo appena detto a una tv bolognese che a Bologna stanno facendo benissimo. Lo ribadisco qui. In ogni caso non mi sento e non mi sentirò mai un nemico della Virtus. Dunque non replico.

Scontri di mercato. Dico che siamo andati su obiettivi diversi. Che Alibegovic, l'unico comune, alla fine l'hanno preso loro. Che con Moretti mi risulta che in una nostra lunga trattativa non ci sia mai stato fatto un rilancio né una comparazione di offerte.

il presidente di Lega Gandini ha pochi giorni fa invitato a pranzo me e Luca Baraldi. Non credo da nemici.

Profondità Olimpia e Virtus per la prossima. Noi più atletica e più profonda di quest'anno, e spero con più durezza mentale. La Virtus era molto avanti come talento e coesione, credo cerchino anche loro più profondità.