Basket Costa x l'Unicef Campione d'Italia Under 16 Femminile. Battuto il Brixia Basket

23.06.2019 22:25 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Basket Costa x l'Unicef Campione d'Italia Under 16 Femminile. Battuto il Brixia Basket

È ancora il Basket Costa x l’Unicef a fregiarsi del titolo di Campione d’Italia Under 16 Femminile. Dopo il successo di un anno fa ad Alzate Brianza, le pantere si confermano le più forti della categoria battendo nel derby lombardo il Brixia Basket Brescia per 80-49. Terzo posto per il Basket Pegli, vincente sull’Umana Reyer Venezia 53-49.

Al Bianchi Group Costa x l’Unicef sono andate le congratulazioni del presidente FIP Giovanni Petrucci.

Per una società che solo da pochi anni si è affacciata alla ribalta del Settore Giovanile femminile, questo conquistato a Chianciano Terme è il quarto Scudetto, dopo quelli Under 18 e Under 16 nel 2018 e quello Under 14 nel 2017.

Ottimo secondo posto per il Brixia Basket, alla sua seconda apparizione assoluta nelle Finali Nazionali. Settimana da incorniciare anche per il Basket Pegli, terza classificata esattamente come un anno fa nell’Under 14 giocata a Cagliari.

“Sapevamo delle problematiche che il Brixia ci avrebbe dato – dice coach Cosimo Del Milo nel post gara -. Nei momenti iniziali abbiamo tardato a girare la gara a nostro favore, come invece era successo per tutta la settimana qui a Chianciano. Ma in una finale Scudetto ci può stare. Prima della partita avevo chiesto alle mie ragazze di fare in campo solo una cosa, quella che le viene meglio: giocare a basket. E sono state bravissime. Quarto Scudetto di Costa Masnaga in 3 anni? Tanta roba”.

Nel miglior quintetto della manifestazione sono state inserite Carlotta Zanardi (Brixia Basket), Vittoria Allievi (Bianchi Group Costa x l’Unicef), Matilde Pini (Basket Pegli), Anna Daria Rescifina (Umana Reyer Venezia), e Laura Toffali (Bianchi Group Costa x l’Unicef).

Miglior allenatore della Finale Nazionale Under 16 Femminile è Stefano Bonivento (Umana Reyer Venezia).

Finale Nazionale Under 16 Femminile – Trofeo Roberta Serradimigni 2019
Finale 1°/2° posto
Bianchi Group Costa x l’Unicef – Brixia Basket Brescia 80-49
Finale 3°/4° posto
Basket Pegli – Umana Reyer Venezia 53-49

Classifica finale
1° Bianchi Group Costa x l’Unicef – Campione d’Italia
2° Brixia Basket Brescia
3° Basket Pegli
4° Umana Reyer Venezia

Albo d’Oro
2019 Bianchi Group Costa x l’Unicef
2018 Bianchi Group Costa x l’Unicef
2017 Rittmeyer Giants Marghera
2016 Rittmeyer Giants Marghera
2015[Umana Reyer Venezia
2014 Umana Reyer Venezia
2013 Fortitudo Rosa Bologna
2012 Geas Sesto San Giovanni
2011 Geas Sesto San Giovanni
2010 S. Martino Lupari
2009 Basket Serenissima
2008 Pol. Città Futura
dal 2008 al 2015 Campionato Under 17 Femminile


Bianchi Group Costa x l’Unicef – Brixia Basket 80-49
Per la prima volta nella Finale Nazionale, Costa Masnaga non inizia imprimendo il proprio ritmo alla gara. Anzi, dopo il 6-2 griffato Zanardi nei primi 3 minuti (per il numero 7 bresciano saranno 9 i punti nel quarto d’apertura, 24 in totale), coach De Milo è costretto al time-out chiarificatore. Brixia per qualche minuto continua a mantenere la testa della corsa, ma già alla fine del primo periodo le pantere effettuano il sorpasso con Eleonora Villa (17 punti) e Toffali (14). Alla prima sirena le brianzole sono avanti ma, rispetto al canovaccio della settimana, non hanno ancora il match pienamente nelle mani (16-11).
Nel secondo quarto Costa Masnaga ingrana la marcia alta, e allunga sul +15 dall’arco (sempre con il tandem Villa-Toffali). Per la squadra di coach Zanardi inizia a diventare difficilissimo sia trovare un tiro aperto o una penetrazione senza raddoppio, sia arginare i giochi d’attacco di Costa, a proprio agio tanto contro la difesa schierata quanto in transizione.
Le due coppie di gemelle in campo, le bresciane Tomasoni (19 punti in due) e le brianzole Villa (30 punti in due), coadiuvate da Zanardi da una parte e Allievi (18) e Toffali dall’altra, danno vivacità al terzo periodo. Ma il +25 (48-23) con cui le squadre rientrano dagli spogliatoi è un gap che Brescia, corta nelle rotazioni, non ha la forza di assorbire.
Le distanze si mantengono pressoché inalterate nell’ultimo quarto. Comincia il countdown per le pantere, che termina con il suono della sirena del minuto 40. Costa Masnaga è, ancora, Campione d’Italia Under 16.

Bianchi Group Costa x l’Unicef – Brixia Basket 80-49 (16-11, 48-23, 65-39, 80-49)
Costa Masnaga: Pollini 7 (2/2, 1/5), Fontana 2 (1/2, 0/1), Allievi* 18 (7/16, 1/3), Ukaegbu* 6 (3/6 da 2), Villa 17 (5/6, 2/7), Villa* 13 (2/6, 2/4), Zappa, N'Guessan* 3 (1/5, 0/1), Tentori, Quarti, Valli, Toffali* 14 (2/6, 2/7). All. De Milo
Tiri da 2: 23/51 - Tiri da 3: 8/29 - Tiri Liberi: 10/22 - Rimbalzi: 61 27+34 (Ukaegbu 14) - Assist: 17 (Villa 3) - Palle Recuperate: 13 (N'Guessan 4) - Palle Perse: 20 (Villa 4)
Brescia: Tomasoni* 10 (2/4, 2/6), Zanardi* 24 (4/12, 3/10), Tomasoni* 9 (1/8, 1/3), Zorat ne, Pinardi* 5 (2/4, 0/4), Faroni, Cocumelli, Loda, Pinardi, Tempia* 1 (0/2, 0/3), Yusuf. All. Zanardi
Tiri da 2: 9/37 - Tiri da 3: 6/26 - Tiri Liberi: 13/21 - Rimbalzi: 42 14+28 (Pinardi 10) - Assist: 9 (Zanardi 3) - Palle Recuperate: 5 (Zanardi 3) - Palle Perse: 23 (Tomasoni 7) - Cinque Falli: Pinardi
Arbitri: E. Vicentini, L. Riccardi

Basket Pegli – Umana Reyer Venezia 53-49
Prima parte di gara equilibrata fra Pegli e Venezia. Pini e Sekulic danno vita a un duello tutto da seguire sotto le plance (18 rimbalzi per la ligure, 14 per il centro lagunare), mentre Rescifina - la prima ad andare in doppia cifra -, guida le orogranata nel sorpasso di metà secondo periodo (dal – 7 al +8 dell’intervallo lungo, 33-25). Pegli rientra dagli spogliatoi focalizzata a rientrare in gara, e con una difesa che concede solo 6 punti in 9’ , aggancia le lagunari proprio sull’ultimo possesso del periodo (Pini per il 39-39). Punto a punto negli ultimi dieci minuti. Pegli guadagna un possesso di vantaggio a 17’’ dalla fine, prega sulla conclusione dalla media di Sekulic, e poi mette il punto esclamativo sulla gara con il 2/2 ai liberi di Padula. Dopo il terzo posto in Under 14 lo scorso anno a Cagliari, per il Basket Pegli arriva un altro podio nelle Finali Nazionali.

Basket Pegli – Umana Reyer Venezia 53-49 (19-12, 25-33, 39-39, 53-49)
Pegli: Torchia* 3 (1/3 da 3), Bruzzone 3 (1/2 da 2), Monachello* 6 (3/3, 0/2), Papiri* 9 (4/10, 0/5), Praussello ne, Della Margherita, Padula* 9 (3/11, 0/2), Canale 7 (1/7, 1/2), Pini* 14 (6/10, 0/3), Arecco, Barberis, Bertini 2 (1/3, 0/3). All. Torchia
Tiri da 2: 19/48 - Tiri da 3: 2/20 - Tiri Liberi: 9/19 - Rimbalzi: 48 18+30 (Pini 18) - Assist: 2 (Padula 1) - Palle Recuperate: 12 (Papiri 3) - Palle Perse: 19 (Bertini 4)
Venezia: Siviero 2 (1/2 da 2), Carrer, Bianchi* 9 (3/7, 0/4), Orvieto* 6 (2/7, 0/3), Pizzato, Rossi ne, Rescifina* 17 (8/12, 0/2), Franceschi, Carraro* 4 (2/4, 0/3), Gavagnin 2 (1/1 da 2), Keshi, Sekulic* 9 (4/10 da 2). All. Bonivento
Tiri da 2: 21/46 - Tiri da 3: 0/13 - Tiri Liberi: 7/20 - Rimbalzi: 40 9+31 (Sekulic 14) - Assist: 5 (Carraro 2) - Palle Recuperate: 10 (Bianchi 6) - Palle Perse: 21 (Bianchi 8).
Abitri: L. Caracciolo, T. Rinaldi