EuroCup - Gray lancia il Monaco a trionfo e titolo nel testa a testa con l'Unics

30.04.2021 20:15 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroCup - Gray lancia il Monaco a trionfo e titolo nel testa a testa con l'Unics

Gara 2 a Kazan con tanto pubblico sugli spalti tra Unics e Monaco (0-1), alla presenza di Jordi Bertomeu. La squadra russa deve vincere per guadagnare il diritto a gara 3 di domenica. La partita ricalca quella dello Stade Louis II, nessuna delle due contendenti riesce per tre quarti a costruire un vantaggio superiore ai tre punti. A livello individuale brilla Rob Gray tra i francesi, le polveri degli esterni dell'Unics sono abbastanza bagnate nel tiro dall'arco (sarà appena 6/26 alla fine dell'incontro), all'intervallo è 47-48.

La musica non cambia nel terzo periodo, e al 30' è 67-66. C'è molta intensità tra le due squadre, e con 1'38" Jamar Smith firma il pareggio a quota 79 con 1'38", e il timeout di Mitrovic. Si riparte con O'Brien e Theodore a segno 81-81. O'Brien conclude male una lunga azione del Monaco, Kazan riparte e trova il canestro di Smith con un piede nell'area da due punti. Timeout Monaco con 15 secondi. O' Brien azzecca un gioco da tre punti, con 10 secondi tocca a Priftis fermare il cronometro. Tiro rapido di Smith, rimbalzo per Knight, che va in lunetta con il quinto fallo di Okaro White. 2/2, poi la tripla con 3,9 da giocare di Smith sulla sirena, corta, cortissima e i giocatori del Monaco possono alzare le braccia al cielo. Rob Gray è l' MVP delle finali.

Unics Kazan - AS Monaco Basket 83-86 (0-2). Boxscore: 16p+10r Brown, 15 Theodore, 11 Canaan, 10 Smith, 9 White per l'Unics; 25 Gray, 16 O'Brien, 14p+12r O'Brien, 14 Bost per il Monaco. Il titolo va a una squadra che in stagione regolare aveva perso due volte contro la Virtus Bologna.