LIVE BSL - Shane Larkin spacca la difesa del Fenerbahçe: Anadolu Efes campione!

21.06.2019 20:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE BSL - Shane Larkin spacca la difesa del Fenerbahçe: Anadolu Efes campione!

La serie sta sul 3-3, e alla Sinan Erdem Spor Salonu Anadolu Efes e Fenerbahçe si giocano il titolo di SBL 2018-19. Primo quarto con Shane Larkin on fire, autore di 13 punti, per un Efes che cerca l'allungo ma viene sempre rintuzzato dai vari Melli, Muhammed e Guduric. Nel finale gli ospiti trovano un paio di spunti, Datome entra in campo al 9' giusto per scontrarsi con Dunston che cade addosso alla gamba di Sloukas, che accusa il colpo 21-23 al 10'.

Con Obradovic che continua a discutere alla sua maniera con gli arbitri, il Fener tenta lo strappo in avvio secondo quarto +5, ma si sveglia Micic e a metà tempo ci vuole una tripla di Kalinic per ritrovare la parità a quota 31. Si corre e ci si contrasta con velocità e forza incredibile (in fondo sono semifinaliste di EuroLeague) e alla fine l'Anadolu piazza il break 6-0 negli ultimi 2' con Micic-Sanli-Larkin e all'intervallo è 44-37. Larkin 20, Micic 9; Guduric 11, Kalinic 7.

Nella ripresa continua lo show di Shane Larkin, che contribuisce a tenere sul filo del -10 il Fenerbahçe. Sloukas a metà quarto firma infatti il 60-51 ed è timeout. Ma gli uomini di Ataman sembrano aver preso le misure e chiudono 69-58 al 30'.

Moerman e Micic regalano il +16 in un amen nell'ultimo quarto; Melli e Kalinic provano a metterci una pezza, ma la bomba di Simon al 35' è una mazzata, poi Larkin firma il +21 un minuto dopo. Kalinic e Sloukas sotto la guida di Datome spingono per la rimonta; quando l'ala italiana si mette in proprio con la tripla del 83-69 con 2'30" alla sirena finale, Ataman chiama timeout. Ma allo stratosferico Larkin non sfugge la gara di mano, e al rientro in campo dalla lunetta firma due liberi che ricacciano indietro il Fener e i suoi punti personali a quota 36. Ancora l'americano entra nell'ultimo minuto tagliando la difesa ospite come il burro, Mahmutoglu realizza la tripla della disperazione, ma il finale è già scritto. Anadolu Efes campione per la prima volta con questa denominazione dopo l'ultimo scudetto targato Efes Pilsen del 2009, chiusa la striscia di tre campionati consecutivi del Fenerbahçe.

Anadolu Efes - Fenerbahçe 98-74 (4-3). Boxscore: 38 Larkin, 20 Micic, 10 Sanli, 9 Simon per l'Anadolu Efes; 21 Sloukas, 19 Kalinic, 11 Guduric, 10p+6r+3as Melli in 28', 3p+2r+1as Datome in 12'.