EuroLeague - Real Madrid più lucido del Bayern nell'overtime

15.01.2021 22:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Real Madrid più lucido del Bayern nell'overtime

Il Real Madrid prende possesso della partita nell'Audi Dome del Bayern (13-23 all' ottavo minuto) sfruttando l'assoluto dominio di Tavares sotto i tabelloni (11 punti nel primo quarto) ben coadiuvato da Thompkins. Jalen Reynold approfitta del riposo in panchina del capoverdiano, e gli uomini di Trinchieri rimangono attaccati alla partita e tornano a giocare punto a punto alla fine del terzo periodo 50-51. Carroll da tre cerca di ricacciarli indietro, ma anche Lucic e Weiler-Babb ne piazzano di interessanti. L'ultima di Lucic vale il +2 interno, ma Deck manda tutti al supplementare sul 72-72. Qui il Real Madrid dimostra più lucidità. Break 0-6 in 2', cui i tedeschi rispondono con foga nervosa ed eccessivo ricorso a triple affrettate e fallite. Dopo altri 2' un libero di Laprovittola sembra segnare la parola fine. Due liberi di Reynolds a 33 secondi potrebbero essere l'ultima speranza, ma il pressing sulla rimessa dei blancos apre un'autostrada dritta verso il canestro per Laprovittola che non si fa pregare. Gist segna l'ultimo canestro prima della sirena. Ai saluti, Trinchieri ha qualcosa da dire a Pablo Laso, ma niente di incandescente.

Bayern Monaco - Real Madrid 76-81 OT. Boxscore: 18 Reynolds, 14 Baldwin IV, 10 Lucic per il Bayern (12-8); 26p+9r Tavares, 12 Deck, 10 Fernandez per il Real (13-6).