EuroLeague - Il Maccabi d'orgoglio sbanca la Mosca del CSKA

11.01.2019 20:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 363 volte
EuroLeague - Il Maccabi d'orgoglio sbanca la Mosca del CSKA

La sfida tra tecnici greci finisce con la vittoria di Sfairopoulos sul collega Itoudis alla Megasport Arena. Il CSKA parte forte nell'incontro casalingo con il Maccabi Tel Aviv (16-4 con 5 punti di Hackett) ma dopo il timeout al 5' perde il controllo del match e va in bonus, dovendo così concedere spazio all'attacco dei Gialli che all'inizio del secondo quarto pareggiano 24-24. Dalla battaglia esce fuori meglio la formazione ospite che nei 4' che precedono l'intervallo infila il parzialino 4-9 per chiudere all'intervallo 41-46.

 

Anche nel terzo periodo Mosca ha difficoltà a chiudere l'area, dove il Maccabi compensa (21/27 77,8% da due) la scarsa precisione dalla lunga distanza. O'Bryant firma il 48-54 al 25': i giocatori di Sfairopoulos sono abili a mettere fuori posizione la difesa russa e a penetrare nell'area libera. E con il CSKA incollato alle costole degli ospiti, un libero di Hackett porta il risultato al 30' sul 62-64.

 

Ultimo quarto con l'uno-contro-uno del Maccabi su cui Itoudis non trova contromisure valide e quando Caloiaro dalla lunetta e Dibartolomeo da tre fanno quasi il vuoto, è tempo di timeout 34' 66-74. Rientra Hackett per Rodriguez, ma Zoosman è sempre pericoloso, altro timeout moscovita 70-78 al 36' e al 37'. Negli ultimi 3' ritorna Rodriguez in campo, Caloiaro esce con 5 falli a 2' dalla sirena. Il CSKA pressa a tutto campo, sbagliando il possibile al tiro ed esaltando però la velocità del Maccabi che non fatica a portarsi a casa una meritata vittoria.

CSKA Mosca - Maccabi Tel Aviv 76-93. Boxscore: 16 De Colo e Clyburn, 12 Hunter, 8 Hackett e Kurbanov per il CSKA (13-5) che conserva la terza posizione in classifica; 15 Zoosman, 14 O'Bryant, 12 tyus, 10 Kane, 9 Caloiaro per il Maccabi (7-11) che tira da due un eccellente 35/47, 74,5%!