LIVE EuroCup - La Reyer Venezia schiaccia di forza il ratiopharm Ulm

LIVE EuroCup - La Reyer Venezia schiaccia di forza il ratiopharm Ulm

Ritorna al Taliercio la 7Days Eurocup con la Reyer Venezia (5-4) che riceve il ratiopharm Ulm (5-4) per la giornata numero 10 della stagione regolare. Palla a due alle ore 20:00. Derek Willis è l'ex della sfida, si attende l'esordio dell'ex NBA Bruno Caboclo come novità di serata. Nella gara d'andata la formazione tedesca si era imposta di una sola lunghezza (81-80).

La diretta testuale.

1Q - Si parte a Venezia con Ulm che segna subito due volte da tre: 0-6 dopo poco più di un minuto. Si sblocca anche la Reyer con due di Watt in semigancio. Primi due per Willis, ex della gara. Bella palla a tutto campo di Spissu per Watt, 2+1: Venezia va avanti 7-6 dopo 3'. Ancora palla a Watt sotto canestro, altri due. Bramos colpisce dalla distanza, Reyer a +6. Risponde Paul dall'altra parte, parziale di 6-0 ospite: 12-12. Altri due per Watt in semigancio. Recupero Spissu, due punti facili in campo aperto. Ancora la difesa di Venezia, altro recupero e canestro con falllo si Parks che porta i suoi sul 19-12. Bella penetrazione del giovane Nunez per Ulm mentre per i padroni di casa si accende anche Granger che dalla media segna il 21-14. Ingresso anche per Tessitori che segna subito dalla lunetta. Liberi anche per Parks, 0/2. Dopo un timeout, Caboclo riceve e segna da sotto. Il primo quarto si chiude con Venezia avanti 23-17.

2Q - Schiacciatona di Caboclo ad aprire il secondo periodo. Dall'altra parte il brasiliano viene attaccato da Tessitori che segna il 25-19. Grande lavoro di Tex: stoppata, rimbalzo e lancio per la schiacciata di Parks. Magia di Zugic per i tedeschi, Parks risponde con due dalla media: 29-21. Altri due per Caboclo ma Freeman dalla distanza segna il +11. Freeman riesce a liberarsi e a tirare dall'area, +13 e timeout Ulm. FREEMAN! Si è scaldata la guardia della Reyer e tripla del 39-26 con 5:30 da giocare. Magia di Willis che trova la via del canestro e vola per il +18. Con Paul torna a segnare la squadra ospite che prova ora ad allungare il pressing. Hawley realizza da sotto. Canestro e fallo di Willis. Tripla in transizione di Robin Christen, 44-30 e timeout De Raffaele, 2' da giocare. Spissu pesca il taglio di Watt, altra schiacciata. Risponde subito Hawley con altri due facili da sotto. Super azione della Reyer: Spissu serve Parks, 2+1 e Venezia di nuovo a +16. Pasticcia ancora Ulm, Tessitori segna il canestro finale: Venezia avanti 51-32 sul Ulm dopo 20'.

3Q - Klepeisz mette la tripla con 9'16" per la ripartenza Ulm. Willis lo stoppa, segnando da tre, Watt ne aggiunge due +21. Il fallo in attacco di Caboclo è il quarto, con 7'01". E se Dos Santos segna da due al tripla di Bramos costringe coach Anton Gavel al timeout con 6'09". Al rientro, a segno Hawley e Watt per il 61-39 al 25'. Brandon Paul mette la tripla, Nunez ne aggiunge due ed è De Raffaele a prendersi il timeout con 4'34", 61-44. Watt riparte per il tabellino orogranata, al libero di Paul replica Tessitori 65-45 con 3'30". Nunez, il gioiellino spagnolo in odor di NBA, trova un gioco da tre punti. Willis rintuzza il pericolo 67-48. Jallow si riavvicina, ma l'Ulm non trova continuità per la pressione della Reyer. Così Tessitori segna da rimbalzo d'attacco con 1' alla fine del periodo, Parks scollina +21. fuchs fa 0/2 in lunetta, De Nicolao tira sulla sirena ma la tripla non va 71-50 al 30'.

4Q - Hawley da due e Bramos da tre nei primi 2' dell'ultimo quarto, con la Reyer che non vuol concedere nulla ai tedeschi. Brandon Paul (tripla) e Caboclo strappano uno 0-5, Willis (tripla), Parks, Spissu (tripla) e Watt invece fanno 10-0. Timeout Ulm con 3'32" sul 84-57. Al rientro però Paul lancia a canestro due volte Caboclo; Tessitori aggiunge due con 2'25". Caboclo segna ancora, ma sbaglia il libero aggiuntivo. Tessitori si piazza sull'arco, viene servito e mette la tripla 89-65 con 1'45". L'ampio garbage time va a esaurirsi senza sorprese in arrivo, per il definitivo 89-69.

Reyer Venezia - ratiopharm Ulm 89-69. Boxscore: 19 Watt, 17 Willis, 15p+9r Tessitori, 14 Parks, 5p+9as Spissu per la Reyer; 18p+8r Caboclo, 12 Paul, 11 Klepeisz e Hawley per l'Ulm.

Il commento: prestazione quasi perfetta della Reyer, concentrata in attacco e in difesa per 40' senza preoccuparsi del nuovo fenomeno Nunez o del gigante brasiliano Caboclo, che pure ha avuto impatto sul match. Un buon viatico per affrontare domenica la virtus bologna in campionato.