40 anni fa esordiva nella NBA un certo Magic Johnson

12.10.2019 16:27 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
40 anni fa esordiva nella NBA un certo Magic Johnson

Il 12 ottobre 1979 faceva il suo esordio nella NBA Magic Johnson. La storia di una leggenda che ha fatto tutta la carriera con la maglia dei Lakers non poteva cominciare che con una partita da leggenda.

Gli avversari sono i Clippers di San Diego - quindi sarebbe improprio definirlo un derby - che hanno messo in campo un World B. Free on fire con 46 punti e 7 palle recuperate. Occorre quindi che Kareem Abdul Jabbar tiri fuori una grande prestazione, diciamo 29 punti e 10 rimbalzi, per tenere testa agli avversari, ma che il rookie Earvin Johnson cominci a produrre la sua magia (26 punti, 8 rimbalzi, 4 assist) per vincere la partita.

Finisce 103-102 per i Lakers, con l'immagine eterna dello sky-hook decisivo di Kareem. Dopo il quale un entusiasta Magic corre ad abbracciarlo così forte che sembra i Lakers abbiano vinto l'anello: "Gran tiro!". E Kareem: "Ragazzo, abbiamo ancora 81 partite da giocare."Se segnerai 81 tiri in quel modo, avrai avuto diritto ad altri 81 grandi abbracci!"