UFFICIALE A1 F - Dinamo Sassari e Magnolia Campobasso ammesse al prossimo Campionato di Serie A1

26.06.2020 12:49 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: LegaBasket Femminile
UFFICIALE A1 F - Dinamo Sassari e Magnolia Campobasso ammesse al prossimo Campionato di Serie A1

La Federazione Italiana Pallacanestro, nel Consiglio Federale di oggi in web conference, ha ratificato l'ammissione al prossimo Campionato di Serie A1 2020/2021 di Magnolia Basket Campobasso e Dinamo Basket Sassari, con il massimo campionato che arriva così a 16 squadre partecipanti.

Un forte segnale di fiducia per l'intero movimento, due piazze cestistiche di prestigio accolte con entusiasmo dal Presidente FIP Petrucci e che entrano a far parte della massima serie italiana insieme ad altre importanti realtà, che da anni militano e danno lustro alla Serie A1.

La Magnolia Basket Campobasso, partecipante ai campionati nazionali dalla stagione 2017/2018, ha concluso l'ultimo campionato di Serie A2 al primo posto nel Girone Sud prima dello stop legato all'emergenza sanitaria Covid-19. Unica realtà molisana della pallacanestro femminile nazionale, ha organizzato la Coppa Italia di categoria nel marzo 2019 e ha partecipato a due edizioni dei Playoff Promozione, consolidandosi nel frattempo come una delle piazze più calde e ambiziose della categoria. Campobasso sarà, infine, la prima squadra molisana a partecipare al campionato di basket femminile di massima serie.

La Dinamo Basket Sassari è una delle società più rappresentative della pallacanestro italiana, che dopo grandi successi con la formazione maschile adesso si affaccia con grande entusiasmo al mondo della pallacanestro femminile. La Dinamo ha recentemente festeggiato i suoi 60 anni (la società è stata fondata il 23 aprile 1960) e può vantare una prestigiosissima bacheca di trofei, con uno Scudetto, due Coppe Italia, due Supercoppe Italiane e una Europe Cup. Nella stagione 2018/2019 è stata inoltre la finalista del campionato di Serie A. La novità Sassari rappresenta anche il ritorno nella massima serie della regione Sardegna, assente dalla stagione 2015/2016 (ultima partecipazione quella del CUS Cagliari).

Il rapporto di Sassari con la femminile è indissolubilmente legato anche al Palasport che è casa della Dinamo, intitolato all'indimenticata Roberta Serradimigni, giocatrice prematuramente scomparsa all'età di 32 anni che ha militato con Roma, Milano, Viterbo, Vicenza e Cesena vincendo una Coppa Italia e collezionando 14 presenze in Azzurro.