MERCATO A2 - Il "Penny" di Filadelfia possibile obiettivo della Reale Mutua Torino

In attesa che venga ufficializzato l'albanese Taflaj e il play che darà il cambio a Vencato, la Reale Mutua Torino sonda il mercato degli americani alla ricerca del binomio che completi il livello il roster a disposizione di coach Ciani.
06.07.2022 13:14 di Emiliano Latino   vedi letture
Fonte: Emiliano Latino
Pendarvis Williams
Pendarvis Williams

Nelle ultime ore è "salito in cattedra" il nome di Pendarvis Williams, profilo a stelle e strisce che metterebbe tutti d'accordo in fatto di esperienza e affidabilità - Inutile dire che Ciani lo conosce a menadito, avendolo allenato in quel di Agrigento nella stagione 2017-2018 culminata con la sconfitta in finale playoff proprio contro Torino.

Atleta capace di andare dall’1 al 4, nonostante una stazza di quasi 2 metri, bravo con la palla e tatticamente molto intelligente, sembrerebbe essere nei pensieri della società di Via Cervino alla ricerca dei due americani che completerebbero l'opera ben prima dell'inizio della stagione fissato per dopo Ferragosto.

BIOGRAFIA – Guardia classe 1991, è uscito da Norfolk State University, dove durante il suo quarto anno è stato nominato miglior giocatore della Mid-Eastern Athletic Conference. Nella stagione 2014/2015 arriva il primo approccio con l’Italia, dove si accasa ad Agrigento, trascinando i siciliani fino alla finale playoff persa contro Torino (14.5 punti di media). La stagione successiva arriva la chiamata dalla Serie A da parte della Virtus Bologna, ma un infortunio lo frena. Dopo un anno in G-League con i Maine Red Claws, torna in Italia nel 2017, sempre ad Agrigento (12.0 punti di media. Dopo le esperienze in Germania (Gottinga), Francia (Vichy-Clermont), torna in Italia tra le fila di Chieti, chiudendo il suo campionato con 13.1 punti di media con il 31% da tre punti.

Nell'ultimo campionato ha vestito la maglia di Casale Monferrato fatturando 11.9 pt di media ad ogni allacciata di scarpe.