LBA - Milano, serata da record: una pioggia di triple affonda la Fortitudo

28.02.2021 18:36 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Milano, serata da record: una pioggia di triple affonda la Fortitudo

Per la 20a giornata di LBA UnipolSai in campo  A|X Armani Exchange Milano e Fortitudo Lavoropiù Bologna. Palla a due alle 17:00.

1Q - Milano parte fortissima con un parziale di 10-0 guidata da Kevin Punter. La schiacciata di Hunt sblocca la situazione per la Effe. Il lungo prende posizione in transizione e segna ma senza concretizzare il 2+1. Tripla di Rodriguez dall'angolo, poi ancora Punter con prima 2/2 ai liberi, poi tripla del 20-4. Canestro di Hunt, ma Milano ha un'altra marcia: Rodriguez e ancora tripla di Punter: 25-6. Aradori realizza in fadeaway dal post, poi Baldasso subisce fallo su rimbalzo offensivo e fa 1/2. Lunetta anche per Micov mentre dall'altra parte assist di Aradori per la schiacciata di Cusin: 30-11 dopo la bomba di Moretti. Termina così il primo quarto.

2Q - Micov apre il quarto. Hunt segna il suo ottavo punto, poi schiacciata di Wojciechowski che riceve da Shields. Baldasso va a referto con un 2+1 che vale il 34-16. Tripla di Micov, 7/7 dalla lunga distanza per Milano fino adesso. Mini parziale della Effe con Baldasso e Aradori: timeout richiesto dalla panchina dell'Olimpia sul 37-22. Hunt risponde a Tarczewski. Grande difesa di Shields, poi tripla di Rodriguez dalla punta. Bomba anche di Punter, con fallo, e Milano vola sul 46-26 con 9/9 da tre punti. Dalla lunga distanza colpisce anche Aradori, ma Punter è onfire: ancora tripla, 22 per lui. Da tre spara anche Roll, poi Biligha. Dopo 20', 59-33 (Punter 22 punti, 5/6 da tre. Per Milano 12/15 da tre punti).

3Q - Shields apre il secondo tempo con 2/2 dalla lunetta. Saunders guida la Fortitudo in attacco con due canestri di fila, poi la penetrazione di Fantinelli. Messina ferma il parziale della LavoroPiù, arrivata a -18 61-43. Tripla di Moraschini, risponde dall'altra parte Withers. Ma è tornato in campo anche Kevin Punter e tripla anche per lui. Milano ancora caldissima: due triple di fila per Michael Roll, 73-47. Fallo e canestro di Micov che sbaglia il libero ma su rimbalzo offensivo segna da tre: 80-52. Piazzato di Baldasso, 8 per lui. Micov è caldo e ne mette altri due. Dopo 30', 82.54.

4Q - Schiacciata di Biligha che riceve da Roll sotto il ferro. Datome realizza da tre dall'angolo: 87-56. Due punti per Toté a gioco fermo per il 89-59. Cinciarini dalla punta realizza il +32. Tripla di Banks che poi conquista due tiri liberi: 1/2. Ancora Banks dalla distanza, questa volta dall'angolo: 92-66. Tripla di Moretti, la 20esima dell'Olimpia che sigla un nuovo record societario. A segno dalla lunga distanza anche Wojciechowski: 98-72. Ed è questo il risultato finale.

NOTA: Nuovo record societario per triple segnate in una singola partita in LBA (21/31). Il precedente record era di 19 triple, realizzate contro Varese nella stagione 2014/15 (19/35)

____________

MILANO: Punter 25, Roll 16, Micov 14, Rodriguez 11, Moretti 6, Wojciechowski 5, Biligha 4, Shields 4, Tarczewski 4, Moraschini 3, Cinciarini 3, Datome 3.

FORTITUDO: Hunt 17, Banks 13, Saunders 10, Baldasso 9, Aradori 7, Totè 5, Withers 5, Fantinelli 4, Cusin 2.